“Don’t be evil Google”: non esisteresti senza l’open source



La strategia commerciale di Google volta alla conquista del mercato e alla realizzazione di un enorme profitto per se, e per i propri azionisti, è impressionante come sono impressionanti i risultati in termini di prodotti realizzati dalla società.
Ma come può una società come Google realizzare in pochissimi anni software di altissima qualità e sostenere il costo di data-center di centinaia di migliaia di elementi ?
Semplice! Basta non pagare nulla di tutto ciò e attingere all’immensa base di software open source disponibile sul pianeta.

google

Ma questa è una condotta moralmente accettabile ?
Non dovrebbe Google restituire una grossa fetta del suo fatturato a quelle comunità che gli anno permesso, con il loro lavoro, di poter realizzare prodotti notevoli in brevissimo tempo ?

Facciamo alcuni esempi alla luce del sole:
– il nuovo sistema operativo mobile Android è una derivazione di Linux al quale Google ha aggiunto alcuni programmi per l’accesso ai suoi software web principali (Youtube, Gmail, Document, etc…)
– il nuovo browser Chrome è realizzato a partire dal noto pacchetto open source WebKit
– i data center distribuiti di Google sono basati su sistema operativo linux per il quale Google non paga un dollaro di licenza
– you tube utilizza il formato Open .FLV che non richiede alcun costo di licenza per l’uso

E potremmo continuare…

Per esempio i contratti di licenza con cui Google distribuisce i propri prodotti sono scandalosi se paragonati ai contratti open source dei prodotti da cui attinge a piene maniche. Per esempio Chrome addirittura, una volta installato, può aggiornarsi dalla rete come e quando vuole, senza nemmeno chiedere l’autorizzazione all’utente. Se non si è d’accordo non lo si installa punto e basta!

Perché Google non distribuisce le tecnologie derivate da Open source alla comunità ?

Sarebbe onesto e giusto.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Fa sorridere il fatto che ci sia Adsense in questa presa di posizione contro Google, ma la libertà di opinione è sacrosanta.

    L’articolo è ottimo!

  • tuonoazzurro

    direi geniale :D

  • purtroppo nel tempo google ha creato la sua internet …

  • a proposito di google… sbaglio o mondoinformatico è fuori da google news in questo momento?

  • logicwalker

    @Napa:

    Sia chiaro, non sono contro Google, che è un’azienda che ha creato prodotti notevoli, ma contro il suo modo di utilizzare il software open source senza applicare la stessa moralità che ne è alla base.

  • no ma io sono d’accordo con te, era solo per dire che in fondo non riusciamo a fare a meno dei suoi servizi, e certamente oltre che geniale, google è molto furba ;)

  • Pingback: diggita.it()

Pinterest