10000 leap motion sono stati spediti agli sviluppatori



Quale mese fa, Michael Buckwald (Ceo di Leap) ha presentato il “Leap Motion“, un progetto di riconoscimento gestuale che dovrebbe risultare più intuitivo e preciso di Kinect.

Il sistema in questione utilizza alcuni sensori per creare uno spazio 3D di diversi metri cubi all’interno del quale vengono rilevati i gesti delle mani e di tutte le dita con un margine di errore di 0.01 mm.

Tra le applicazioni di questa suite vi è, ad esempio, la possibilità di trasformare qualsiasi display in un monitor touch: i gesti nell’aria, infatti, saranno rilevati dal Leap Motion ed elaborati a sistema.

Ebbene, è notizia delle ultime ore che proprio Buckwald avrebbe annunciato la consegna di 10000 “Leap Motion” agli sviluppatori: di fronte ad un tale impegno, spiega il dirigente, vi sarebbe la necessità di mettere in campo assieme, al prodotto, un ampio ecosistema di possibili utilizzi.

Per agevolare questo scopo, inoltre, è stato anche rilasciato un aggiornamento del pacchetto SDK con nuove librerie di gestualità come la presa e lo spostamento di oggetti virtuali (proprio come visto nel gioco dimostrativo Block 54).

 

 

Via | The Verge

 

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest