11 aggregatori di notizie per aumentare le visite al tuo articolo pubblicato su MONDOINFORMATICO.



20091101aggregatoreQuanto desiderate mettere il turbo ai vostri articoli pubblicati su MONDOINFORMATICO di modo che siano, da subito, centinaia i visitatori che li leggono?
Ovviamente la cosa più importante è rispettare alcune fondamentali regole per far si che i vostri scritti siano leggibili e gradevoli, ma non è di questo che vi voglio parlare oggi…l’aspetto che tratterò in queste righe riguarda l’immediata comparsa dei vostri post su siti specificatamente allestiti, gli aggregatori di notizie.

Una rapida introduzione agli aggregatori di notizie.
Sono essenzialmente due i momenti in cui una notizia viene vista dall’utente:

1. al momento della sua pubblicazione, ovvero fino a quando la notizia non viene trascinata nelle pagine successive da notizie
aggiunte successivamente;
2. a seguito di una specifica ricerca sull’argomento. Una volta pubblicato infatti, l’articolo rimarrà per sempre nel sito e sarà possibile trovarlo a seguito di una specifica ricerca per categoria o parola chiave.
E’ importante sfruttare entrambi i momenti, anche se quello indicato al punto 1 è meno gestibile direttamente, e dipende
unicamente dall’afflusso di nuove news pubblicate. Questo vuol dire che se un aggregatore pubblica pochi articoli, il vostro potrà rimanere più tempo in home page, ma allo stesso tempo questo sarà indice di una minore frequenza di visitatori; alcontrario, se il vostro articolo finisce quasi subito nelle pagine successive alla home page, molti sono i visitatori che
premono affinché vengano pubblicati i loro articoli.

Gestire gli aggregatori.
Aggiungete i link che vi sto per dare, su una cartella specifica che dovete creare nei vostri preferiti, da chiamare, ad
esempio, “aggregatori”; potrete a questo punto aumentare la lista dei siti di questo genere ogni volta che ne troverete uno,
aggiungendolo nella preziosa cartella.
Quando avrete trovato un aggregatore di news che vi convince, registratevi e cliccate sulla casella che vi da la possibilità di
rimanere loggati anche quando vi connetterete successivamente, per evitare perdite di tempo. Non vorrei scandalizzare nessuno
consigliando anche di usare sempre lo stesso nome utente e la stessa password per loggarsi in questi siti, anche questo per
gestire più facilmente la quantità di informazioni da tenere a mente, sempre maggiori all’aumentare del numero di aggregatori in
cui vi sarete registrati.

Gli aggregatori di notizie italiani più importanti.
Ecco l’elenco che aspettavate; se avete idee e suggerimenti, aggiungete un vostro commento alla fine di questo articolo, oppure
segnalate nuove risorse per tenere sempre aggiornata questa lista. A fianco del link ho inserito una breve descrizione ed alcune
peculiarità che differenziano il sito dagli altri:

I siti consigliati da MONDOINFORMATICO.INFO sono tre:
segnalo.virgilio.it : inserisci il link al tuo post dopo aver cliccato su “aggiungi un sito” in alto a sinistra;
technotizie.it : è possibile inserire principalmente news che trattano di tecnologia, per questo è molto letto dagli addetti ai lavori;
oknotizie.it : molto frequentato dai blogger, qualche migliaio di visitatori è assicurato se riuscite a mantenere l’attenzione sull’articolo solo per un pò, ma gli articoli di tecnologia sono solitamente meno amati di quelli di politica ed attualità.
Noi ne aggiungiamo degli altri:
diggita.it : la grafica è semplice e piacevole e le notizie presenti sono sempre interessanti, quindi mantenetene alto il livello!
informazione.it : immediato ed intuitivo, utilizza una struttura pulita e gradita ai motori di ricerca. Da tenere sempre in considerazione.
pligg.it : contrariamente agli altri, una volta iscritto, non riceverai una mail per la conferma del tuo nuovo account ma potrai cominciare subito a suggerire le tue notizie.
sugiu.it : sito fatto bene, ma il percorso da seguire per l’inserimento di una notizia è in inglese. Il sito è Powered by Pligg.it, infatti ne è quasi la copia.
upnews.it : non potete dimenticare di inserire il vostro articolo su questo aggregatore, che ci spingiamo a definire addirittura elegante…
ziczac.it : si ha la possibilità di decidere se condividere la notizia su friendfeed o su twitter…
geeknews.it : oltre alla conferma che dovrete dare dopo la registrazione, il sito vi chiede di aggiungere un piccolo bottone sul vostro sito oppure di scrivere una breve recensione sul loro lavoro, proprio come stiamo facendo noi!
intopic.it : molto più spartano degli altri, è comunque un’ottima fonte di nuove visite, per cui vale la pena provarlo.

Annunci sponsorizzati:

Ricerche effettuate:

  • download cartoon teen taines
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Pingback: diggita.it()

  • Pingback: http://www.sugiu.it()

  • Articolo molto interessante e soprattutto utile, se ognuno seguisse questi consigli sarebbe veramente ancora più facile far rendere i propri articoli…

  • loasterix

    Grazie Tuonorosso, se volete aggiungere qualche aggregatore che non ho citato, fatelo pure inserendo un commento!

  • loasterix

    Ecco un altro aggregatore che permette di inserire le tue notizie: http://www.wikio.it … Cliccate su “Partecipa” e poi su “pubblica un articolo”… avete altri siti?

  • loasterix

    aggiungete ai vostri preferiti http://www.digo.it …è quello che fa per noi di MI!

  • ee

    Salve, segnalo il nuovo aggregatore di feed Blogghissimo.com

  • loasterix

    http://www.liquida.it

  • pvtsale

    Segnala il tuo sito o articolo su http://www.vshare.it per aumentare il tuo pagerank

  • Ciao, volevo sapere se mi potevi dare un elenco di tutti gli aggregatori di notizie ,però AMERICANI, perchè il mio blog ed i miei articoli sono tutti in inglese e mi devo rivolgere ad un pubblico americano! Grazie mille!Alberto

  • Sarebbe interessante avere un elenco dei migliori aggregatori in lingua inglese.Grazie.

  • E’ possibile aggiornare automaticamente questi aggregatori tramite l’RSS del mio sito?

  • In che senso?

  • nel senso…vorrei che gli articoli che pubblico sul mio sito venissero inviati automaticamente a questi aggregatori senza operazioni manuali…è possibile?

  • No, non credo..

  • Puoi lasciare il tuo feed anche su http://www.antyxzeta.com

Pinterest