Cinque cose che dovresti sapere per guadagnare con Adsense



Per i blogger e webmaster che vogliono monetizzare con i loro siti, un ottimo modo disponibile è Google Adsense. Ci sono molti proprietari di siti che si impegnano duramente per guadagnare dei bei soldi attraverso i loro siti, e alcuni dei più “geniali” tra loro si godono centinaia di euro al giorno di guadagni grazie a Google Adsense. Quello che fa primeggiare questi webmaster sugli altri è il modo in cui pensano la loro strategia e in particolare il modo nel quale riescono a mettersi nei panni dei visitatori dei loro siti.

Le strategie di chi sa utilizzare al meglio Google Adsense hanno migliorato molto i guadagni in passato e stanno continuando a funzionare.

20090727guadagnare-google-adsense-img

Eccone allora 5 che dovresti conoscere per massimizzare i guadagni con Google Adsense:

1 Ripensa alla navigazione e alla usabilità del tuo sito. Il miglior tipo di template per monetizzare con adsense è quello essenziale e semplice. Esso dovrebbe includere un minimo di navigazione in modo che il visitatore sia maggiormente indirizzato ai blocchi di annunci di Google Adsense. Il template ideale inoltre dovrebbe avere un massimo di tre diversi colori, in modo che gli occhi non siano troppo distratti dal contenuto. Prova ad usare una grafica essenziale (questo è anche uno dei segreti di google), infatti troppo sfarzo potrebbe distrarre e quindi essere controproducente.

2 Concentrati sui formati di Annunci Adsense più efficaci. Il formato che ha funzionato e funziona meglio per la maggior parte dei publishers è il Rettangolo Largo (336X280). Questo formato tendenzialmente porta a CTR (numero di clic in base al numero di visualizzazione degli annunci) più alti. Perchè scegliere questo tra i tanti formati che puoi usare? Fondamentalmente perchè gli annunci, posti sotto il titolo sulla sinistra del post sembreranno come dei normali link e i visitatori sono abituati a cliccare su questo tipo di collegamenti. Essi potrebbero sapere o meno che stanno cliccando sui tuoi annunci google adsense ma in ogni caso sarà un vantaggio per te.

Inoltre gli studi hanno dimostrato che la parte sinistra in alto è quella dove si concentra maggiormente lo sguardo quando si naviga su internet.

Se le tue colonne sono troppo strette per il rettangolo largo, anche il rettangolo medio (300X250) funzionerà bene.

Gli altri formati che funzionano bene sono:

* Il Leader Bord (728X90) posto in alto sotto l’header; esso convertiva molto bene soprattutto agli inizi quando ancora la barra orizzontale in alto veniva molto utilizzata per porre la barra di navigazione del sito.

* Il banner verticale (160X600) posto nella barra laterale del sito la maggior parte delle volte su quella destra. Questo formato è ottimo per i siti che hanno molto spazio libero nelle sidebar in quanto puoi sempre mettere questi annunci senza compromettere troppo la navigazione dell’utente.

3 Crea un set standard di colori per i tuoi annunci. Scegli un colore che vada bene con lo sfondo del tuo sito. Se il tuo sito ha lo sfondo bianco, prova ad usare bianco come colore per il bordo e per lo sfondo. Lo scopo di fare attenzione ai colori è quello di fare in modo che i blocchi di annunci adsense si mimetizzino con le pagine del tuo sito. Questo permetterà infatti che ci sia un numero maggiore di clic.

4 Posiziona strategicamente i tuoi annunci. Come detto la parte in alto a sinistra dopo il titolo del post è una delle migliori posizioni. Le altre sono le barre laterali e quella superiore.

Non mettere gli annunci troppo in basso, non nasconderli al navigatore. Sarai stupito quando noterai quale differenza può fare per i tuoi guadagni un semplice spostamento del blocco di annunci.

5 Quinto e più importante: concentrati sulla qualità e la specificità dei contenuti. E’ infatti importante sapere che gli annunci sono visualizzati perchè sono indirizzati agli utenti che li vedono. Quindi focalizzarsi su uno specifico argomento dovrebbe essere il tuo obiettivo principale perchè le impressioni saranno specificatamente targhettizzate sull’argomento che le persone staranno già vedendo nel tuo articolo.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • sono d accordo…unica cosa starei un pò attento al punto 3 nel senso che se vengono mascherati troppo ma troppo google si incavola…!!!

    un saluto da tradingforex

  • e75da82

    ottime puntualizzazioni…buon guadagno a tutti! :)

  • succgl

    Concordo, grazie tradingforex. Esagerare può portare a dei problemi. Penso comunque che fare delle nuove prove, arrivando a capire quale sia il limite di ciò che si può e non si può fare, sia una strategia valida un pò per tutte le cose.

    Auguro anch’io un buon guadagno a tutti voi

  • Aggiungerei inoltre di non pubblicare annunci col proprio ID ovunque, onde evitare il famigerato “smart pricing” e vedersi diminuire drasticamente le entrate…

Pinterest