5 plugin per integrare Dropbox in WordPress



WordPress è uno dei migliori sistemi CMS per la gestione di contenuti e rivaleggia con Joomla per semplicità e completezza.

Con plug-in, moduli ed estensione è possibile creare tanto un blog per uso personale quanto un negozio per svolgere la nostra attività di e-commerce. Il problema è sempre stato, tuttavia, quello dello spazio.

WordPress richiede spazio per funzionare e questo può essere sottratto allo storage, in genere non elevatissimo, che ci viene fornito dai nostri servizi di Hosting. Il risultato è che gli utenti del nostro portale o blog troveranno difficoltoso inserire messaggi allegando file dimostrativi o inviare i loro contributi contenutistici.

Per risolvere questo problema si è, appunto, pensato di usare uno strumento come Dropbox, il cyberlocker più famoso del web, per fornire spazio supplementare a WordPress ed alla sua gestione di contenuti. Con una serie di ben 5 plug-in.

Simple Dropbox Upload

Il primo è “Simple Dropbox Upload” ed offre la possibilità di collegare il nostro account Dropbox con Worpress in modo di poter inviare facilmente i file al blog senza dover utilizzare lo spazio del server che lo ospita per inviare file in Ftp o SSL. Una volta installato, compare un modulo che consente -tramite Dropbox- di inviare file al nostro CMS.

CleanPrint

Un altro plug-in molto utile è “CleanPrint” che può essere definito un’estensione “verde” nel vero senso della parola. Quando visioniamo un articolo che ci interessa, siamo spesso tentati di stamparlo per leggerlo meglio. Quest’estensione ce lo evita e genera, con quell’articolo, un testo convertito in documento Pdf e ci consente di inviarlo o al nostro account Google Drive o, meglio ancora, al nostro account Dropbox, dopo averlo associato ovviamente all’applicazione in questione.

WP Time Machine

WP Time Machine” si presta, invece, ad un utilizzo di backup e sicurezza: la sua funzione, infatti, è quella di fare il backup dei file di installazione contenuti nella directory “wp-content” e di salvare, nel contempo, anche il file “htaccess” e di farli ospitare al nostro account Dropbox senza la necessità di scaricarli sul computer o di ospitarli, appunto, in una partizione privata del server.

Dropbox Photo Sideloader

Dropbox Photo Sideloader” è simile a “PressBox” che però non è stato aggiornato: la funzione, come anticipa la denominazione, è quella di fornire una base per le immagini che illustreranno gli articoli del nostro blog o i prodotti del nostro carrello digitale. Di solito, se non si vuole usare lo spazio del server hosting, si tende a ricorrere a servizi esterni che, però, non sono molto affidabili e duraturi (dopo un po’ di tempo rimuovono le immagini lasciando fastidiose “X” negli articoli del nostro blog). Questo plug-in consente di prelevare direttamente dal nostro account Dropbox le immagini di cui abbiamo bisogno per i nostri scopi.

Dropbox CDN

Dropbox CDN“, infine, come pure”SuperCache”, consente di usare Dropbox come CDN (Content Delivery Network). In sintesi non carichiamo tutti i file del nostro CMS nel nostro server o nel nostro cluster di server collegati: nel server verranno posti solo i file interattivi mentre quelli statici come le immagini, i codici javascript, i fogli di stile CSS vengono ospitati in una serie di repository esterni geograficamente vicini. In questo modo si recupera spazio e non si perde in termini di performance nel caricamento delle nostre pagine. Ebbene il plug-in “Dropbox CDN” è in grado di collegare a sé il nostro account Dropbox e di usarlo proprio per questo scopo.

Annunci sponsorizzati:

Ricerche effettuate:

  • chatting with howswives for fucking
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest