A Redmond si lavora a Windows 8



20091209windows8Windows 7 è appena uscito ed già si lavora al suo successore Windows 8 (Eight), nome in codice Copenhagen, ed subito ecco la prima indiscrezione; il sistema sarà sviluppato a 128bit, ci sarà forse anche una versione ad 64 bit ma sicuramente non ci sarà la versione 32bit, la notizia anche se può sembrare strano è fondata.
Steve Ballamer n°1 microsoft ha ammesso che il prossimo SO prodotto a Redmond non sarà disponibile prima del 2012, quindi rispettano la road map un sistemaoperativo nuovo ogni tre anni, ed avrà una interfaccia grafica molto diversa da quelle attuali, avrà una totale integrazione col cloud computing per cui sarà molto probabilmente un sistema sempre connesso alla rete.


Anche con il successo di Windows 7 in casa Microsoft non  stanno a guardare, avranno capito che non possono rifare gli sbagli fatti con Vista.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest