Accessori RFID/NFC, case in fibra di carbonio e display da 7″ per l’iPad?



Grazie ad una fonte che ha contattato lo staff di iLounge, veniamo a conoscenza di informazioni che riguardano l’iPad 2. Come sempre vi invito a ricordare che tali notizie lasciano il tempo che trovano, per cui prendiamole per buone, ma senza affezionarci troppo.

Ecco quali sono le novità possibili:

Accessori RFID/NFC: come ormai risaputo, c’è un’altissima probabilità che gli iPhone ed iPad di prossima generazione contengano dei chip per la tecnologia Near Field Communication; oltre questo, pare che Apple stia sviluppando degli accessori, che contengano a loro volta dei chip radio in grado di comunicare con gli iDevices, mimandone la funzionalità; questo potrebbe essere il caso delle custodie, in modo tale da mantenere più a lungo in standby il dispositivo, migliorandone l’autonomia della batteria.

Un nuovo materiale per il case: l’invito alla prudenza non è mai troppa, ma c’è grande speranza per la possibilità di avere un retro in fibra di carbonio anziché in alluminio. Questo probabilmente servirebbe ad alleggerirne il peso.

La possibilità che possa avere un display da 7″: a dire il vero se ne parlava già dallo scorso anno, ma poi non se n’è saputo più nulla. Sembra però che alcuni fornitori abbiano ricevuto l’incarico da Apple per produrre parti per un tablet da 7″. Questo può essere giustificabile con l’idea che un iPad del genere possa essere ancora in produzione, ma tenuto ai box in attesa di un rilascio futuro.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest