Accordo tra Asus e Leap Motion



La ASUS ha siglato un accordo con la Leap Motion, società californiana fondata di recente balzata agli onori delle cronache per aver inventato un nuovo sistema che rileva il movimento di dita e mani che permette di tradurre i gesti in comandi necessari a interfacciarsi con altre piattaforme esterne come quelle dei sistemi operativi, dei programmi applicativi e dei semplici videogiochi.

Lo scopo della partnership tra le due aziende è quello di introdurre la tecnologia brevettata da Leap Motion all’interno dei notebook fabbricati da ASUS che saranno immessi sul mercato a partire dalla seconda metà del 2013.

Ancora non si conoscono i costi precisi del nuovo dispositivo, né quanto andranno a influire sui prezzi effettivi dei laptop prodotti dall’azienda taiwanese; per ora si sa solo che il Kinect (nome commerciale che indica la tecnologia sviluppata da Leap Motion) avrà le dimensioni di una penna USB e in un futuro prossimo potrà funzionare anche sugli smartphone.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest