Adobe Photoshop: Le migliori alternative gratuite



(è possibile segnalarmi quale parte per voi risulta copiata?… non capisco il motivo del vostro continuo respingermi l’articolo. Pasquale)

Photoshop, si sa, è il famoso software della casa Adobe più utilizzato per la manipolazione delle immagini, sia da professionisti che non…

Avete un’idea di quanto costi però una licenza per Photoshop (versione CS5)? Mi sa di no…

Vediamo:

Versione Education: 199,00 €  (circa).

Versione Businnes:  790,00 € (circa).

Versione Commercial: 1000,00 € (circa).


Un patrimonio direi… Certo non conviene acquistare con prezzi simili, per un uso personale, un software del genere…

Dobbiamo sapere però che sono disponibili diversi servizi gratuiti alternativi al famoso (e direi anche discretamente caro) Photoshop che hanno la maggior parte delle caratteristiche del noto programma.

Scopriamo insieme le migliori alternative a Photoshop a salvaguardia delle nostre finanze…

GIMP crea e modifica le tue immagini e loghi con il ridimensionamento, il ritaglio, l’alterazione ed il ritocco dei colori, l’

unione e la sovrapposizione di molte immagini in una sola, il ritocco di particolari e la conversione tra molti formati. (Download)

PAINT.NET l’interfaccia semplice ed intuitiva del programma potrai lavorare su più livelli (raster),

applicare eff

etti alle tue foto (zoom, rotazione, rimozione occhi rossi, correzione dell’esposizione e applicazione di filtri). (Download)



PIXELMATOR ha tutte le funzioni principali di un programma di grafica,pennelli, correzione colore, livelli modificabili e trasparenti, il tutto con davvero pochi e semplici click. (Download)

PHOTOBIE, compatibile con il formato di plufin Photoshop (*.8bf), permette di aggiungere al programma centinaia di filtri e effetti spesso gratuiti, reperibili in Internet. (Download)

PIXEN possiete tutte le caratteristiche di un normale programma di grafica (tool per le ombre, matita, gomma, gestione di più formati ecc..) ma ha alcune caratteristiche peculiari di un programma per la realizzazione di icone. Una di queste è ad esempio la “Smart” Palettes che permette di sostituire facilmente un colore su tutta l’icona. (Download)

PIXIA, originariamente concepito per la creazione di anime/manga, supporta il formato .PSD (formato base di Photoshop)  (Download)

INKSCAPE uno strumento di disegno, anche (soprattutto) vettoriale che permette la creazione e la modifica di immagini con complesse ed avanzate tecnologie grafiche. (Download)

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!

Pinterest