Adsense, i settori più redditizi.



Il valore di un click Adsense è determinato, come tutti sanno, dal tipo di annuncio ed in particolar modo dal suo argomento. Ultimamente l’apprezzamento per il sistema pubblicitario di Google sta perdendo sempre più credito da parte dei webmaster, sopratutto per l’abbassamento drastico del suo rendimento, vediamo come migliorare un pò i guadagni.

Se è vero che Adsense paga poco nel 90% dei casi, esiste un 10% nel quale le cose vanno diversamente, e si possono generare anche diversi euro con un solo click. Il motivo di questa anomalia è banalmente  il fatto che in certi settori c’è molta più competitività che in altri ed ovviamente gli inserzionisti sono disposti ad investire di più per determinate keywords.

Ovviamente non è tutto facile come sembra, per diversi motivi: i settori notoriamente redditizi sono competitivi,  per argomenti di nicchia è difficile generare traffico e servono competenze specifiche per produrre contenuti, quindi aprire un blog o un sito creati ad hoc, scrivendo articoli su un tema di cui non sapete nulla, solo allo scopo di far venire determinati annunci non solo vi farà perdere tempo, ma se gli annunci non convertiranno regolarmente (secondo le aspettative di Google) il vostro account Adsense potrebbe essere penalizzato e messo in smart price.

I settori più redditizi di Adsense sono: Prestiti e Mutui, Assicurazioni (per la Casa, Auto, Moto, Barche), Adsl, hosting, giochi per cellulari e trading online. Se invece volete trovare da soli il settore che più vi piace usate questo tool di Google per vedere le key dove c’è maggiore concorrenza tra gli inserzionisti.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest