Adsense: pagamenti ETF sospesi



google-adsense-logo.gif

Questa notte (intorno a mezzanotte), Google ha deciso di sospendere i pagamenti tramite ETF (ossia il classico bonifico bancario che loro chiamano trasferimento fondi).

Si è subito scatenato il panico tra i publisher che si sono visti questa schermata rossa nel loro account:

azione.JPG

Da varie indiscrezioni sembra che il problema sia dovuto al famigerato IBAN che sarà obbligatorio inserire dal 3/6/2008 per i bonifici nazionali e internazionali.

C’è da dire che Google non ha avvisato in nessun modo i suoi fornitori che ora si trovano con il rischio di saltare a piè pari il pagamento di giugno in quanto dopo l’inserimento dei giusti dati (IBAN e BIC) si dovranno attendere 10 giorni per la verifica del conto, che avverrà tramite un piccolo accredito sul conto corrente.

Le regole di Google Adsense infatti sono ben chiare:

“Tieni presente che, se scegli il trasferimento elettronico di fondi (EFT) come tipo di pagamento, ma selezioni questa opzione dopo il 15 del mese, non possiamo garantire che il prossimo ciclo di pagamento verrà effettuato tramite EFT. Ad esempio, per essere certo che le entrate di marzo vengano pagate tramite EFT, dovrai eseguire la registrazione e la verifica del conto prima del 15 aprile.”

Questo significa che dovendo modificare i propri dati il 20 maggio, non sarà possibile ricevere il pagamento i primi di giugno.

Aspettiamo comunque fiduciosi notizie da Google. Se qualcuno fosse a conoscenze di novità può lasciare un commento.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Ho riscontrato questo problema ma quando vado a inserire l’IBAN e BIC di PosteItaliane non me lo accetta.E’ un problema noto anche a qualcun’altro ?

    In attesa vi saluto

    Marco.

  • metti l’IT davanti? Prima te lo prendeva?

    Ciao!

  • tutto ok, ero io che sbagliavo a scrivere l’iban. che è cominciava per IT e poi andava lo ZERO non la O come mettevo io.

Pinterest