Aggiornamento sull’Apple Table iSlate



apple tablet iSlateContinua il tam tam mediatico sul nuovo e atteso prodotto di casa Apple.

Di certo c’è che lo schermo LCD sarà ufficialmente prodotto da FoxConn. Il gigante cinese di componenti (rifornisce Apple, Sony, Microsoft, Dell, HP, Motorola, Amazon, Nintendo, Intel, Cisco, Nokia e tante altre) ha confermato ufficialmente che metterà a disposizione degli schermi LCD per il nuovo Apple Tablet iSlate.

Molto probabilmente la scocca sarà del tipo Unibody in alluminio e il display sarà a tecnologia capacitica, con supporto multitouch e trattamento contro le impronte digitali, ma circolano versioni contrastanti circa dimensioni e dotazioni hardware.
Alcune indiscrezioni confermano che il display sarà da 10 pollici, con risoluzione 1280X720, il sistema avrà 2 GB di RAM, un disco fisso da 64 GB SSD e vanterà una piattaforma NVIDIA Tegra.
Secondo un’altra versione, il display sarà da 7.1 pollici, l’Apple Tablet iSlate si baserà su un processore Intel Core 2 Duo a 2.26 MHz, con 2GB di memoria DDR3, disco da 120GB, e sistema operativo Mac OS X 10.7 Clouded Leopard.

apple_islateAll’altezza della fama della mela morsicata sarà anche l’autonomia, che dovrebbe aggirarsi tra le 8 e le 12 ore, inoltre saranno integrati anche Wifi, Bluetooth e chipset Gps, mentre non ci sono novità riguardo l’eventuale presenza del modulo 3G.

I dubbi saranno comunque dissipati il 26 gennaio 2010. Secondo quanto dichiarato da FoxNews una fonte interna ad Apple ha confermato che l’azienda di Cupertino organizzerà un evento a San Francisco in quella data in cui saranno presentate anche novità su iPhone e iPod Touch.

Il prezzo del nuovo Apple Table iSlate dovrebbe aggirarsi intorno ai 1000 dollari.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest