Aggregatore di blog per aumentare le visite nel tuo sito o blog



Per chi possiede un blog o un sito e non vede crescere i suoi utenti e quindi di conseguenza la visibilità su internet e i guadagni, se avete programmi di affiliazione, può risultare molto utile, anzi di certo lo è, un aggregatore di blog.

20091016immaginenx

Sostanzialmente, molti di voi sanno di cosa parlo, ma per chi ignora questa modalità, possiamo dire che è un metodo utilizzato molto su internet per avere pià visibilità e accessi.

Vediamo questo aggregatore cosa offre:

– Ci si iscrive tramite Feed Rss, e lo staff valuterà la vostra proposta e se verrete accettati verranno da subito, diciamo all’istante pubblicati parte dei vostri post;

– L’utente interessato al post completo verrà rimandato immediatamente sul sito originale cioè il vostro;

– Molto semplice ha un lato molto positivo; il fatto che i vostri post avranno visibilità su Facebook, Twitter, Digg e se non presente su Ok notizie, ovvero i migliori servizi per postare articoli.

Iscriversi è molto semplice da qui e leggendo prima il regolamento capirete meglio le modalità di utilizzo.

Se avete un blog è altamente consigliato.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • L’idea è davvero buona, grazie per l’articolo. Resta il fatto che secondo me questi strumenti sono un’arma a doppio taglio, dato che la riprosizione dei medesimi post su più siti può far scendere il pagerank del proprio blog.

  • Infatti, anche se conviene quando si realizzano questi “attrezzi” (io ne sto facendo uno ultra-primordiale con drupal) ridurre la lunghezza della stringa che viene visualizzata. In questo modo si sollecita l’interesse del visitatore a cliccare sul sito e si riduce l’impatto in termini di pageranking. Probabilmente -ovviamente IMHO – conviene utilizzarlo nei blog in cui si tende a scrivere “poco” (ad esempio quelli tecnici, in cui devi essere per forza preciso e non puoi tenere “ritmi” elevatissimi)

  • adda

    ciao salvatore, si infatti io lo consiglio per chi all’inizio ha problemi ad avere visite, almeno in questo modo può iniziare ad avere un po di ingressi, ovviamente lo sconsiglio a chi ha un sito o blog già avviato..

  • adda

    Quello che dici non fa una piega :), infatti sull’aggregatore inseriamo solo al massimo 100 parole o 5-6 righe in tutto, soprattutto quando ci sono guide e how to.

    In questo modo abbiamo vist che in questi giorni molti utenti tendono ad andare sul sito originale per informarsi meglio.

  • loasterix

    Ciao, vi consiglio di dare un occhiata anche al mio articolo:
    http://www.mondoinformatico.info/11-aggregatori-di-notizie-per-aumentare-le-visite-al-tuo-articolo-pubblicato-su-mondoinformatico_post-25477.html

  • ciao io vi consiglio anche questo sito:

    http://www.linca.net/?id=350

    che vi permette di avere tantissime visite targheizzate.

    Ciao
    Paolo

  • Salve a tutti – io credo che gli aggregatori di Blog possano portare solo benefici a chi li usa soprattutto se sono tenuti bene e moderati – avere la possibilità di offrire le proprie notizie al maggior numero di utenti possibile è un vantaggio per tutti i siti che offrono informazione – naturalmente il Feed deve essere tarato in modo da dare un incipit dell’articolo e l’utente interessato andrà poi a leggerlo alla fonte io consiglio questo – lascio direttamente la pagina del regolamento http://www.miogoogle.com/aggregatore

Pinterest