Alternativa a Installous: guida a vShare



Hackulo.us ha abbandonato il suo progetto ed Installous è fuori uso. Le alternative a disposizione sono diverse, ma non esiste nessun altro software come vShare, tra quelli che richiedono il jailbreak del dispositivo.
Questo software, tanto simile ad Installous, ha diverse caratteristiche che lo rendono molto interessante e popolare. Il processo di download è più semplice rispetto ad Installous, perché permette di scaricare direttamente i file IPA e di installarli con un unico click. Un’altra delle qualità di questo software è il fatto di fornire link diretti alle applicazioni e di provvedere ad eventuali aggiornamenti delle stesse.

Attualmente non esiste una repository ufficiale per questo programma, ma noi vi illustreremo ugualmente come installarlo.
Vogliamo sottolineare però che l’unica ragione per cui vi illustriamo queste procedure è quella di aiutare gli utenti a provare applicazioni costose prima di decidere di acquistarle. Per questo motivo vogliamo sottolineare che non incoraggiamo alla pirateria, perché ben riconosciamo gli sforzi e il tanto lavoro che gli sviluppatori impiegano nella creazione delle applicazioni.

Per procedere con l’installazione, avrete bisogno di:
– iPhone o iPad jailbroken
– Cydia già installato
– Una connessione ad internet

Installare VSHARE sul vostro iPhone Jailbroken

1. Ottenere AppSync
AppSync è ospitato su diverse fonti attualmente, tra le quali la più popolare è HackYouriPhone.org. Per ottenere AppSync dovete seguire questa procedura:
i. Aprite Cydia
ii. Su Gestione-> Sorgenti-> Modifica premere su Aggiungi
iii. Digitare: repo.hackyouriphone.org e cliccare su Aggiungi per aggiungere questa repository
iv. A questo punto dovete cercare “AppSync per iOS6” ed installarlo. Avete terminato il primo step!

2. Scaricare Vshare
Dopo aver installato AppSync, effettuate le seguenti operazioni:
i. Nel vostro browser andate su http://v.appvv.com/en/
ii. Cliccate su Download / Install VSHARE per installare VSHARE
iii. Ad installazione ultimata, vShare verrà visualizzato sotto forma di icona sulla homescreen.
Esiste anche una versione italiana, tradotta da alcuni appassionati, scaricabile al link http://iphonedevices.net/repo, sotto il nome vShare ITALIANO.

Qualora abbiate delle difficoltà nell’installazione di vShare, vi consigliamo una seconda procedura.

Una volta che avete terminato di scaricare il file IPA di vShare, aggiungetelo alla libreria di iTunes, esattamente come procedereste nel caso dell’aggiunta di una nuova applicazione, ovvero con un semplice drag-and-drop.
Se non lo avete già fatto, collegate ora il vostro device iOS e sincronizzate vShare tramite iTunes. Sin qui nulla di straordinario, perché si sincronizza allo stesso modo di qualsiasi altra applicazione. Se dovesse verificarsi un qualche errore, la causa potrebbe essere dovuta ad un’installazione non corretta di AppSync.
Nel caso in cui invece la procedura di sincronizzazione vada a buon fine, dovreste trovare sulla homescreen l’icona di vShare. Fate un reboot/riavvio del vostro dispositivo per rendere l’installazione pienamente effettiva.

Ulteriore suggerimento in caso di problemi.
Se l’applicazione vShare non viene installata e sincronizzata nel vostro device iOS tramite iTunes, un’altra possibilità è procedere nell’installazione utilizzando iFunBox. Basterà lanciare in esecuzione iFunBox e collegare il dispositivo. All’interno di iFunBox, nella scheda classica, bisogna cliccare sul pulsante Installa App e cercare il file IPA vShare. A questo punto l’installazione dovrebbe essere portata a termine senza alcun intoppo ulteriore.

Il procedimento è finalmente terminato e ora non vi resta che cercare applicazioni sull’interfaccia di vShare e scaricarle direttamente!

Fonti: Apple TV Italia – Jaxov

Vi lasciamo in compagnia di un video che mostra alcune caratteristiche di vShare ed il suo funzionamento.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest