Amazon in trattative con HP per WebOS



Non è passato molto tempo dalla notizia che HP ha chiuso la sezione Palm e lo sviluppo di WebOS, il sistema operativo mobile che aveva acquistato con Palm; una triste notizia se pensiamo alle potenzialità di questo sistema operativo e alla divisione Palm che sicuramente aveva le carte in regola per poter dire ancora la sua sul mercato della telefonia mobile.

Delle ultime ore invece la notizia che Amazon sia in trattativa con HP per la cessione della licenza di WebOS!

A riportare la notizia è VentureBeat, che sostiene come HP stia cercando in tutti i modi di liberarsi di WebOS dato che ormai lo detiene in licenza ma ne ha chiuso lo sviluppo. Certamente qualcuno si farà avanti per acquistare il sistema mobile e Amazon sembra avantaggiata rispetto ai concorrenti che si sono fatti avanti.

Il rumor in questione è sostenuto da vari indizi, come il fatto che l’ex CEO di Palm, Jonathan Rubinstein, ora ancora sotto le mansioni HP, era solo lo scorso anno anche un importante membro del board Amazon; insomma di certe non vi sono cattive acque tra le compagnie.

Inoltre dopo la presentazione del Kindle Fire, il tablet economico di Amazon a 199$ basato su Android, è evidente come Amazon abbia messo piede nei sistemi mobili e di come necessiti di una base di sviluppo per i futuri progetti, sempre che non voglia continuare ad affidarsi ad Android.

Infine, anche se pochi ricorderanno, lo stesso Rubinstein aveva dichiarato recentemente in una intervista come HP stesse valutando Amazon come partner per lo sviluppo e sulla possibile concessione di WebOS.

Le premesse ci sono tutte e sembra che qualcosa si stia muovendo; certamente WebOS non merita di prendere polvere in un angolo perché possiede ottime potenzialità. Vedremo se nelle prossime settimane ci sarà qualche dichiarazione ufficiale.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest