Anche con Linux possiamo guardare le partite in rete



Anche con GNU/Linux è possibile guardare le partite che vengono trasmesse in diretta attraverso la rete, basta utilizzare un software apposito: sopcast.

Sopcast è un software P2P che permette di ricevere e poi ritrasmettere un segnale audio/video, c’è da dire che la qualità delle immagini non sarà mai uguale a quella della TV, ma a mio parere ci possiamo accontentare, in ogni caso la qualità è direttamente proporzionale al numero di utenti che richiedono quella specifica risorsa.

Come possiamo ottenere il software?

Ci viene in aiuto Google, non, nessuna richiesta, ma semplicemente dovremo portarci in questa pagina che fa parte di Google Code, e scaricare sia sp-auth che sopcast-player, nella pagina sono presenti i link ai pacchetti Debian per i386 e amd64 e gli rpm per architettura x86.

Una volta installati troveremo il player in Applicazioni –> Internet –> SopCast Player, avviata l’ interfaccia occorre “rinfrescare” la lista dei canali disponibili mediante l’ uso dell’ apposito bottone:

Sopcast Player

Per inserire una nuova risorsa, una partita, piuttosto che un film agire su “File” –> “Apri” e quindi inserire il link della trasmissione, solitamente in questa forma:

soap://risorsa

Dove risorsa sarà la URL della trasmissione.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest