Pwn2Own: Anche Internet Explorer 9 vittima dopo Google Chrome



Durante il Pwn2Own 2012 – competizione tra hacker che si svolge in Canada con l’obiettivo di trovare bug in specifici software in particolare web browser (Internet Explorer , GoogleChrome , Mozilla FireFox ) – Internet Explorer è stato violato da un gruppo di hacker francesi ,Vupen , la seconda vittima dopo Google Chrome . La strategia usata è stata quella di sfruttare il sandbox , all’interno del quale risiedono tutte le istanze di Internet Explorer .

La sandbox di Internet Explorer è meno restrittiva rispetto a quella di Google Chrome , per cui per i Vupen è stato più facile trovare l’exploit sul web browser della casa Microsoft .

Il sistema operativo utilizzato da parte dei Vupen è stato Windows 7 SP1 , considerato da parte dei loro creatori come uno dei sistema operativa più affidbili .

Anche in questa edizione gli hacker hanno dimonstrato che c’è ancora tanto da lavorare sulla sicurezza dei web browser .

Questa è la pagina ufficiale della competizione Pwn2Own dove potete trovare le regole , i premi e tante altre informazioni.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest