Anche per il Mac App Store funzioneranno i promo code (codici redeem)



Il Mac App Store, lo store virtuale di Apple, che inaugurato dal 6 gennaio 2011, offre ai Mac users la possibilità di scaricare delle applicazioni per i propri computer, si assomiglia sempre di più al suo “fratellone” App Store, analogo market per i dispositivi iOS.

Grazie alla novità riportata da MacStories, ora anche i developers del Mac App Store avranno la possibilità di generare fino a 50 codici redeem (o promo code) grazie all’iTunes Connect.

Tali codici potranno essere utilizzati nei market di tutto il mondo, e permettono di scaricare in maniera gratuita delle applicazioni che si trovano a pagamento. Generalmente, gli sviluppatori mettono a disposizione dei blogger o dei recensori tali codici, in modo tale da fargli provare  l’applicazione in cambio di recensioni dettagliate, ottenendo la giusta pubblicità.

Sembra tra l’altro che era una mancanza che ai developers stava abbastanza stretta, visto che questa possibilità è stata accolta in modo favorevole dagli stessi.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest