Anteprima: PSP GO!



Dopo diversi anni dell’entrata sul mercato della PSP, e, con due nuovi modelli, lo Slim e Lite ed il modello 3000, che alleggerivano il peso della console, oltre ad aumentarne le prestazioni e la portabilità, all’E3 di quest’anno, durante la conferenza Sony, è stato annunciato un nuovo Restyling, che darà nuova linfa alla PSP, denominata PSP GO!
Innanzitutto, l’estetica del nuovo modello ricorderà quella di una normale PSP, ma con l’aggiunta che i tasti per giocare sono del tutto scomparsi, in favore di un meccanismo slide, simile a quello di alcuni cellulari, che farà comparire croce direzionale, analogico, Start/Select e i tasti-simbolo delle console Sony.

20090604sony-psp-go-2_c

Nuova novità sarà l’assenza del supporto UMD, compensata da una memoria Flash da 16Gb, alla quale si affiancherà la possibilità di leggere schede di memoria (micro-SD). Una componente molto importante di questa GO! sarà il PlayStation Network, dal quale sarà possibile scaricare giochi (unico modo per comprarli, data l’assenza degli UMD), musica, film e quant’altro, proprio in vista di un maggiore uso multimediale della console Sony.
Inserita inoltre comunicazione Bluethoot, che si affiancherà alla classica Wifi, oltre che alla possibilità di aprire file Avi, Mp3, Mpeg4 e tutti i più famosi formati multimediali, e sarà messa in vendita a partire da questo autunno, al prezzo di 250$

20090604pspgo_2

20090604psp-go3

Una PSP più piccola, compatta e portatile, pensata per l’online e il multimediale, oltre che per i giochi. La scelta di non usare gli UMD ma uno Shop via Internet potrebbe segnare una piccola rivoluzione per il mondo della console portatili. Unica pecca? Forse la disposizione dell’analogico, che poteva essere posizionato più in basso della croce direzionale e il prezzo di lancio, un pò elevato per una console portatile.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest