App Store: arriva la sezione dedicata alle selfie



Uno dei modi con cui Apple ha definito il successo del suo App Store è sicuramente rappresentato dalla divisione e dalle categorie che ha introdotto nel catalogo. È sempre stato facile, per gli utenti di un dispositivo iOS, trovare esattamente ciò che stavano cercando, grazie alle tante sezioni specifiche in cui vanno a confluire le app che giorno per giorno vengono approvate dal team di Cupertino. Ad ogni modo, qualche anno fa nessuno avrebbe potuto prevedere che le selfie, gli autoscatti, avrebbero occupato una posizione così dominante tanto da portare alla creazione di una categoria specifica su App Store. Nel catalogo Apple, infatti, sta cominciando a comparire la categoria “Sharing Selfies”, dedicata proprio ai software per scattarvi foto.

La parola “selfie” ha cominciato a diffondersi negli Stati Uniti nei primi anni del 2000, facendo la sua comparsa all’interno della piattaforma di condivisione di foto Flickr, mentre qui sta cominciando ad essere di uso comune, nella rete, solo in questi ultimissimi periodi. Ovviamente, anche prima la gente si faceva degli autoscatti, solo che non c’era un nome specifico e “cute” per definirli.

La nuova sezione selfie dell’App Store include applicazioni come Snapchat, Front Flash e Frontback. Per il momento sono poco più di una decina, ma qualcosa ci dice che ne vedremo presto comparire altre.

Alcuni affermano che si tratti di una sezione solo temporanea e che la vedremo scomparire presto (magari è vista come un test dalla stessa Apple, per ora), ma di questo, al momento, non possiamo essere certi.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest