Apple brevetta dei pennini per i suoi dispositivi



Steve Jobs ha sempre rifiutato di creare dei pennini da usare con i suoi dispositivi mobili, come ad esempio l’iPhone o l’iPad. Ora sembra che nella Apple del dopo Steve Jobs le cose stiamo cambiando, come si evince da alcuni brevetti depositati qualche mese fa e approvati solo di recente.

I nuovi brevetti della Apple mostrano infatti un dispositivo simile ad un pennino con il quale toccare lo schermo di uno smartphone per compiere determinate azioni. La cosa inderessante è che non si tratta di un classico pennino, bensì di uno strumento dotato di una speciale camera con cui poter leggere il contenuto dello schermo del dispositivo.

Possiamo solo immaginare quale tipo di funzionalità questi pennini possano avere, sicuramente offriranno delle funzionalità decisamente avanzate, infatti non crediamo che la Apple ora torni sui suoi passi dopo aver sempre rifiutato di creare dei pennini con cui interagire con i propri smartphone. Si tratta di una interessante novità che la casa di Cupertino potrebbe far arrivare sul mercato entro breve.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest