Apple deposita un brevetto relativo alla tecnologia 5D



La fonte di questa notizia è l’autorevole sito Ansa.it. Ciò non toglie che questa notizia abbia dell’incredibile: la Apple avrebbe depositato un brevetto che blinda la tecnologia a cinque dimensioni. Cosa significhi è presto per dirlo, ma è intuibile che questa avveniristica tecnologia preveda l’utilizzo di una spiccata interattività con i cinque sensi e l’hardware.

Maggiore interattività che, sempre secondo Ansa.it, prevede un pensionamento prossimo venturo per tastiera e mouse. Sul modello di ciò che si osserva in “C.S.I. Miami” o “Bones”, dove con un dito si creano dal nulla immagini 3D e si compongono e scompongono intere scene. Andare oltre nelle previsioni sarebbe equivalente ad un tuffo nella fantascienza, ma il colosso di Cupertino ci ha abituati a questo e ben altro.

Chi mai avrebbe immaginato, soltanto cinque anni fa, di poter leggere un libro e sfogliarne le pagine virtualmente sull’i-Pad? Allora tutto, o quasi, è possibile. Aspettiamo e prepariamoci a essere nuovamente strabiliati dalla creatura del grande Steve Jobs.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest