Apple iPad – Si apre un mondo per un bambino disabile



Apple Ipad  – New York, si apre un Mondo per un bambino disabile.

Owen Cain, un bambino di 7 anni vive grazie ad un respiratore artificiale, lotta giornalemente anche per il minimo movimento, causa una malattia debilitante motore-neuronica, non aveva avuto e potuto muovere mai il mouse del computer perchè non aveva le forze, ma da quando un giorno una dottoressa le avvicino un Ipad vicino, il bambino con il suo dito toccò lo schermo e per lui si aprì un nuovo mondo.

Da quello che dicono i genitori, negli anni erano stati provati vari congegni ellettronici per far in modo che il piccolo riuscisse almeno a far qualcosa per giocare o svagarsi dalla sua condizione ma solo adesso grazie allo schermo touch dell’iPad e delle sue funzioni per Owen qualcosa è cambiato.

Da quando è nato l’iPad moltissimi dottori sono riusciti ad usarlo per uso terapeutico, per persone con le svariate problematiche fisiche e psicologiche. Walter Reed un logopedista ci racconta che un suo paziente bloccato per lesioni alla spina dorsale e perciò non potendo usare le dite delle mani, tramite la sua riabilitazione ha usato le nocche per usare l’Ipad e navigare su internet, molti pazienti autistici lo usano per imparare le loro competenze basi.

Tutto sommato l’iPad costa molto meno di quesi dispositivi costruiti apposta per i disabili, ma è sicuramente molto più divertente…

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Secondo me sono storie inventate dalla Apple solo per far pubblicità ai suoi prodotti.
    Ma se dovesse essere vero sono contento per Owen

Pinterest