Apple: Jony Ive sparisce dalla lista dei dirigenti, ma sembra solo un errore



Stamattina si è verificata una cosa piuttosto strana all’interno della pagina dei dirigenti Apple, nel sito statunitense. Tra i vari Tim Cook, Eddy Cue, Craig Federighi, Peter Oppenheimer e gli altri, infatti, era momentaneamente sparito Jony Ive, storico designer dell’azienda e autore dell’estetica dei suoi prodotti più apprezzati. Diversamente da quanto è successo in passato in casi in cui dirigenti hanno lasciato l’azienda, per un motivo o per un altro, il profilo di Jony Ive continuava comunque a rimanere attivo (cosa che non si era verificata, ad esempio, con Scott Forstall, il cui link al profilo ridirezionava ad una pagina di errore).

Ma a quanto pare non c’è nulla di cui preoccuparsi: il Senior Vice President della divisione Design di Apple, infatti, è riapparso presto all’interno della pagina, dopo solo qualche ora di assenza, senza alcuna modifica nel ruolo o all’interno della descrizione.

A cosa sia stato dovuto questo cambiamento momentaneo, non si sa ancora. Potrebbe essersi trattato di un errore nel sito (Ive era sparito soltanto da quello statunitense), o dietro c’è veramente qualcosa di più? Non lo sappiamo, e Apple non ha ancora commentato in alcun modo a riguardo.

Sappiamo però che basta fare una modifica del genere (magari il programmatore stava facendo due prove tecniche, che ne sappiamo?) perché la rete si scateni e urli già al fallimento di Apple per la dipartita di una figura così importante.

Forse ne sapremo di più nei prossimi giorni, o forse la cosa morirà così.
Voi, intanto, lettori, cosa ne pensate di questa strana vicenda?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest