Apple lancia iBookstore anche in Italia e aggiunge libri a pagamento



Sui dispositivi mobili Apple esiste un’applicazione ufficiale che permette di leggere eBook: iBooks. Tramite iTunes è possibile caricare i libri in formato PDF, ma è anche possibile scaricare libri dall’iBookstore, il negozio di libri integrato in iBooks. Finora l’iBookstore era in lingua inglese e non vendeva libri a pagamento: si potevano scaricare gratuitamente dei classici, la cui maggior parte era in lingua inglese.

Apple ha stretto accordi con numerose case editrici italiane e, adesso, aggiunge all’iBookstore anche i libri a pagamento editi da queste case. Ecco quindi che l’iBookstore diventa un negozio a tutti gli effetti, dove per la prima volta sarà possibile acquistare libri al pari delle applicazioni e della musica. Il mercato dei servizi di vendita eBook online inizia ad assumere un ruolo rilevante, con Google Books che incomincia ad offrire un servizio di vendita libri (per ora limitato solo agli Stati Uniti) ed Apple iBookstore che vende i libri di alcune case editrici italiane.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest