Apple lancia una categoria “esplicita” per applicazioni sexy?



Recentemente, Apple ha annunciato la rimozione di tutte le applicazioni che includono contenuti più o meno espliciti, e successivamente infatti, sono state eliminate ben 5.000 applicazioni sessuali dall’App Store.

Tuttavia, la Apple non ha rimosso ogni singola applicazione provocatoria dallo store. Sports Illustrated, così come l’applicazione ufficiale di Playboy, sono entrambe ancora disponibili dopo questa “pulizia”.

Ciò ha portato molti a credere che la Apple sia ipocrita e che giochi a favore nei confronti di aziende di grandi dimensioni, e potenti.

Malgrado questo, nuovi elementi di prova ci portano a credere che forse si stava solo preparando ad una nuova categoria di presentazione. Forse le due applicazioni menzionate sopra sono state già pre-categorizzate a causa della loro natura estremamente popolare e socialmente accettata. Non è chiaro perchè un tale percorso non sia stato preso con altre applicazioni.

Cult of Mac ha segnalato che Apple ha creato una nuova categoria, “Explicit”, per la presentazione delle app. La categoria si presenta quando qualcuno tenta di aggiungere un nuova applicazione su iTunesConnect.

E’ possibile che Apple non intenda vietare in modo permanente tutte le applicazioni con contenuti sexy? Sarà interessante vedere cosa ne sarà di questa nuova categoria. Finora, niente di “esplicito” si è mostrato nell’App Store da quando è apparsa.

20100224appstoreexplicit

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest