Apple-Motorola: il caso per i brevetti è archiviato



Giunge a termine la battaglia legale tra Apple e Motorola. Entrambe le aziende si sono reciprocamente contestate violazioni di brevetti. Il giudice aveva inizialmente cancellato un’accusa di Motorola nei confronti di Apple, per poi porre archiviare definitivamente il caso cancellando anche una contestazione mossa da Apple nei confronti di Motorola.

Il processo si è concluso con l’archiviazione del caso effettuata dal giudice statunitense Richard Posner, senza possibilità di riaprirlo anche in presenza di nuove prove. A meno di eventuali cambiamenti di decisione in appello, la lunga battaglia legale tra il colosso di Cupertino e l’azienda di telefonia acquisita da Google può ritenersi conclusa senza vincitori né vinti.

Il giudice è noto per essere un critico nei confronti del sistema brevettuale e, anche nella pronuncia delle motivazioni della sentenza relativa a questo processo, non ha mancato di esprimere il suo disappunto nei confronti dell’aggressività di contestazione brevetti che si nota in molte importanti aziende, che rende il sistema brevettuale un alto elemento di scontro tra le varie realtà della Silicon Valley ed in generale tra le grandi aziende della tecnologia.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest