Apple scavalca tutti: primo produttore di pc



Fino a poco tempo fa Apple poteva vantarsi di essere il produttore di pc, table e cellulari più famoso del mondo. Nessuno ha saputo creare un marchio più trendi e riconoscibile, copiato e imitato da tutti sia nello stile che nella sostanza.

Ispirandosi ai prodotti Apple, è scaturita l’ondata degli smartphone e poi quella dei tablet, per arrivare all’attuale immissione sul mercato degli Ultrabook di Intel.

Oggi l’azienda di Cupertuno può vantare un altro primato, dato che è anche il marchio più venduto. Sommando PC, Tablet e Smartphone, nella classifica, la mela morsicata si posiziona al primo posto, che una volta era conteso fra Dell, HP e Acer.

Negli ultimi tre mesi l’azienda si è aggiudicata il 17% del mercato mondiale, con 46 milioni di ricavi e 13 milioni di utili. Non male, a fronte di chi sosteneva che la dipartita di Steve Jobs avrebbe segnato la fine dell’azienda.

Per la cronaca, il secondo posto in classifica se lo aggiudica HP e il terzo è di Acer, quest’ultima impegnata sul fronte degli Ultrabook. In effetti per i produttore Windows-based, si attende un incremento delle vendite, o comunque una spinta interessante, dal rilascio di Windows 8 in poi, che sembra essere un sistema molto promettente.

Ovviamente il giudice fatale è sempre il mercato.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest