Apple si rinnova e punta sulle energie rinnovabili



Le accuse di GreenPeace sono state chiare ed esplicite e hanno portato a lanciare un allarme sul rispetto dell’ambiente in merito alla fornitura del servizio iCloud offerto dall’azienda Apple. I data-center dell’azienda di Cupertino sono stati criticati per il massiccio impiego di energia elettrica derivata dal carbone.

 

 

Ma la celebre azienda della Silicon Valley non è stata a sentire le critiche senza agire. Ed infatti Apple ha annunciato di volere costruire due impianti fotovoltaici e di volere proseguire in seguito con queste costruzioni, con lo scopo di alimentare i principali data-center Apple statunitensi con le energie rinnovabili.

 

L’azienda di Cupertino si è rivolta a SunPower, azienda che si occupa della produzione di tecnologie fotovoltaiche e molto nota sia per i suoi servizi dedicati ai privati, sia per quelli dedicati alle aziende.

 

GreenPeace non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione in merito a questa notizia e non ha ancora commentato le decisioni prese da Apple.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest