APPLE TV take 2: disponibile l’aggiornamento software per il lettore multimediale della Mela.



Il 12 febbraio Apple ha rilasciato l’atteso AGGIORNAMENTO SOFTWARE GRATUITO per i possessori di Apple TV, che promette di rivoluzionare il lettore multimediale da salotto di Cupertino.

Le novità più sostanziose portate in dote da questo aggiornamento saranno (ahimè) inizialmente utilizzabili solo dagli utenti americani: la possibilità di NOLEGGIARE ed ACQUISTARE FILM direttamente dal Media Extender, senza la necessità di un computer acceso a portata di mano!

Nell’attesa che i FILM su ATV arrivino anche da noi, grazie alla Apple TV Take 2, come l’ha definita Steve Jobs nel recente Keynote al Mac World, ora è possibile acquistare MUSICA da iTunes direttamente dalla ATV (senza l’ausilio del computer), accedere direttamente ai PODCAST senza il bisogno di scaricarli o sincronizzarli al Computer, ed infine accedere alle foto sul WEB, pubblicate in account .Mac o Flickr.

Come forse non tutti sapranno, dal precedente aggiornamento software 1.1 AppleTv è anche in grado di accedere ai Video di YouTube, ricodificati in H.264 da Google (proprietaria di YouTube), proprio come accade con l’iPhone e l’iPod Touch.

In definitiva Apple, proprio come sta facendo con l’iPhone, ad ogni aggiornamento software aggiunge nuove APPLICAZIONI ai suoi Device, facendoli crescere verso la direzione richiesta dai suoi clienti.

Speriamo ad un rapido “sbarco” dei FILM sul nostro mercato.

Apple TV ha un prezzo di 299,00 € per la versione da 40Gb e 399,00 € per quella da 160 Gb.

Maggiori informazioni su AppleTV sul sito Apple.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest