Arriva il media center Google, con Android



Android è un sistema operativo molto diffuso su cellulari e tablet, anche per la sua natura open-source. Tuttavia il celebre OS di Google può essere impiegato in svariate tecnologie. La stessa Google ha fatto comprendere le potenzialità di Android, tanto da progettare addirittura un sistema di home entertainment completamente basato sul sistema operativo mobile.

 

 

Il New York Times ed il Wall Street Journal hanno reso noto questa notizia. L’idea del sistema di home entertainment sarebbe in ballo già da diversi anni. Google, oltre che nel Web, si sta sempre più espandendo anche in altri ambiti tecnologici: già in passato è rimasta nota per il progetto della Google TV, per la possibilità di lanciare un operatore telefonico virtuale, per le macchine che si guidano da sole, e recentemente anche per gli occhiali multimediali. Il media center è un altro prodotto che si aggiunge a questa lista: Google cerca di espandersi il più possibile in vari ambiti, il che la rende un’azienda con un particolare riguardo nei confronti dell’innovazione.

 

Un’altra azienda molto attenta all’innovazione è Apple, che vantava già da tempo lo sviluppo di un prodotto simile al media center di Google: Apple TV. Anche in Italia vi sono impegni nello sviluppo di queste tecnologie di intrattenimento domestico: CuboVision di Telecom Italia ne è l’esempio più evidente. Ciò dimostra anche come il settore dell’home entertainment stia sempre più acquisendo rilievo sul mercato.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest