Arriva Move Around, l’app Android per chi ha problemi motori



Questo è uno degli esempi di tecnologia al servizio dell’uomo. È stata appena infatti pubblicata sul Google Play Store Move Around, l’applicazione gratuita per Android pensata espressamente per le persone con difficoltà motorie, che aiuta a migliorare la mobilità individuale, indicando le condizioni di accessibilità di centinaia di strutture pubbliche grazie ad una mappa geografica e a funzioni basate sulla geolocalizzazione.

Move Around è stata sviluppata con il supporto di architetti esperti di accessibilità per il Consorzio Sociale COIN dalle cooperative sociali Tandem e Capodarco, che da molto tempo si occupano di migliorare le condizioni sociali di soggetti disabili e svantaggiati. E Move Around nasce proprio basandosi sul miglioramento della qualità della vita di queste persone.

È possibile effettuare il download dell’applicazione, oltre che cercandola sul Play Store, direttamente sul magazine online Sociale.it, quotidiano online che, anche questo, si occupa di crescita individuale e collettiva.

Accedendo all’applicazione, il suo intento e le sue potenzialità sono subito chiare: presenta infatti un elenco di tutte le strutture che forniscono indicazioni sull’accessibilità in relazione a disabilità di tipo motorio, sugli accessi, la mobilità interna e i servizi presenti, e che vengono indicate come “accessibili”, “accessibili con aiuto”, “fruibili”. In questo modo chi ha problemi motori sa subito dove è possibile andare senza problemi.

Tra le altre funzionalità di Move Around, vediamo la possibilità di ricercare punti di interesse per categoria o nome specifico, anche basandosi sulla propria posizione attuale.
Nel database di Move Around, al momento, sono presenti oltre 400 strutture in tutto il Lazio, e ci si aspetta che ne vengano aggiunte molte altre nel breve periodo.

Voi avete provato l’applicazione? Cosa ne pensate?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest