Attivazione di Windows XP



ATTIVAZIONE DI WINDOWS XP

Windows XP include una funzione antipirateria chiamata Attivazione di Windows (WPA, Windows Product Activation).
Come nelle precedenti versioni di Windows, è necessario immettere un codice del prodotto di 25 caratteri durante il processo di installazione. Tuttavia, WPA aggiunge un nuovo requisito: dopo il completamento dell’installazione, è necessario attivare l’installazione entro 30 giorni, collegandosi ad internet, ovvero al server di attivazione Microsoft, oppure effettuando una telefonata gratuita a un sistema di attivazione telefonica interattivo.

WPA è un meccanismo progettato per far rispettare le limitazioni di licenza impedendo la forma più comune di pirateria software: la copia occasionale. Generalmente una licenza di Microsoft Windows XP consente di installare il software del sistema operativo su un unico computer. Se utilizzate lo stesso CD e codice del prodotto per installare Windows su un altro sistema, non sarete in grado di attivare automaticamente il software. Ecco cosa è necessario sapere su WPA:

Nella maggior parte dei casi l’attivazione è automatica e immediata.

Se acquistate una nuova copia di Windows XP e la installate su un nuovo computer, potete attivarla tramite internet e il processo dovrebbe richiedere pochi secondi. Se dovete utilizzare il telefono il processo richiede più tempo poichè dovrete inserire una chiave di identificazione di 50 cifre (usando il tastierino numerico del telefono o parlando con un rappresentante del Servizio Clienti Microsoft) e quindi immettere l’ID di conferma di 42 cifre fornito in risposta.

NON ABBIATE FRETTA DI ATTIVARE WINDOWS!

Quando installate una copia acquistata di Windows XP, nella fase dell’installazione vi viene chiesto di attivare il prodotto. E’ consigliabile scegliere di non attivarlo immediatamente. Concedetevi invece almeno una settimana per verificare che windows xp funzioni correttamente sull’hardware e che non sia necessario sostituire componenti hardware o l’intero computer. Quando sarete sicuri del fatto che Windows XP è completamente compatibile con l’hardware, potrete attivarlo con sicurezza.

L’ATTIVAZIONE NON CORRISPONDE ALLA REGISTRAZIONE:

Il processo di attivazione è del tutto anonimo e non richiede di divulgare alcuna informazione personale. Se volete registrare la vostra copia di Windows XP, si tratta di un’operazione del tutto separata e facoltativa.

E’ possibile reinstallare Windows un numero illimitato di volte sullo stesso HARDWARE:

Durante il processo di attivazione, Windows XP trasmette un file crittografato che serve come “impronta digitale” dei componenti chiave del sistema. Se reinstallate Windows XP sullo stesso Hardware, il Server di attivazione confronta la nuova impronta digitale con quella memorizzata nel suo database. Se corrispondono, l’attivazione è automatica.

Più aggiornamenti dell’hardware possono richiedere di riattivare Windows XP.

Il software di attivazione è progettato per impedire i tentativi di “clonare” una copia attivata di Windows e di installarla su un altro computer. Se sostituite o aggiornate quattro o più componenti hardware su un elenco di 10 componenti sul computer in un periodo di 120 giorni o inferiore, il meccanismo di attivazione presumerà erroneamente che abbiate installato il sistema operativo su un nuovo computer. In tal caso dovrete chiamare la sede di WPA e ottenere un nuovo codice di attivazione. L’elenco dei componenti inclusi nella cosiddetta “impronta digitale” dell’hardware comprende la scheda video, l’unità disco rigido primaria, il numero di serie del volume, l’adattatore SCSI, il controller del disco IDE, l’unità CD-ROM, la scheda di rete (in base all’indirizzo MAC), il tipo di CPU, il numero di serie della CPU e la quantità di RAM installata.

Le copie di Windows XP vendute con i nuovi computer possono essere esenti da WPA.

Se acquistate un nuovo computer sul quale è preinstallato Windows XP, il processo di attivazione può essere stato completato prima della consegna. Inoltre, le copie di Windows Vendute in questo modo sono spesso legate tramite software al BIOS del computer (questo metodo di installazione è definito SYSTEM LOCKED PRE-INSTALLATION o SLP). E’ possibile installare quella copia di Windows un numero illimitato di volte sul computer al quale era acclusa, indipendentemente dal numero di aggiornamenti hardware effettuati, purchè non venga cambiato il bios. In effetti, è possibile sostituire la scheda madre su un sistema attivato con SLP, purchè la parte nuova appartenga allo stesso produttore e usi lo stesso identificatore del BIOS. Può tuttavia essere proibito dal contratto di licenza trasferire tale copia di Windows XP su un altro computer.

Anche molte aziende sono esenti dall’attivazione di Windows XP con WPA.

Le aziende che acquistano almeno cinque copie di software qualificato Microsoft, compreso Windows XP, tramite il programma di Licenza Volume Licensing (VL) di Microsoft ricevono supporti VL e codici di prodotto che non richiedono l’attivazione. Nei termini del contratto di licenza, ogni computer con una copia di Windows XP deve avere una licenza valida.

per ulteriori informazioni riguardo i programmi di licenza Microsoft potete visitare questo link: http://www.microsoft.com/technet/prodtechnol/winxppro/evaluate/xpactiv.mspx

ESEGUITE IL BACKUP DI WPA.DBL PER EVITARE L’ATTIVAZIONE DI WINDOWS DURANTE LA REINSTALLAZIONE!

Desiderate evitare almeno due difficoltà di attivazione?! Create una copia di backup di wpa.dbl, un piccolo file che si trova nella cartella %systemroot%\system32.
Questo file contiene le informazioni di “impronta digitale” dell’hardware utilizzate per determinare se l’attivazione è richiesta. Se dovete reinstallare Windows XP su un sistema che è già stato attivato, potete ripristinare questo file e aggirare la necessità di attivazione, se l’hardware non è cambiato sensibilmente dall’attivazione originale.
Anche Windows crea una copia di backup di questo file, chiamata Wpa.bak, all’avvio. Questa copia di backup può essere un notevole aiuto in caso di problemi dopo un aggiornamento dell’hardware. Se Windows non viene eseguito perchè il nuovo hardware ha innescato il codice di attivazione, potete recuperare il sistema utilizzando questa soluzione: ripristinate il vecchio hardware, avviate il computer in modalità provvisoria con rete e assegnate a wpa.bak il nome wpa.dbl. Se tutto va bene, verrete riattivati e potrete continuare a lavorare.

Potete recuperare il codice del prodotto con un software freeware apposta chiamato KeyFinder.

Questa applicazione consente di recuperare i codici di prodotto usati per l’installazione, dei prodotti Microsoft Windows e di Office!

lo potete trovare qui: http://www.magicaljellybean.com/keyfinder.shtml

oppure su http://www.marzaro.it nella sezione download!

30/06/2006 , Marzaro Gianluca.

Ricerche effettuate:

  • attivare xp
  • windows xp attivazione
  • attivare windows azzerando orologio
  • Rimuovere Attivazione Windows XP
  • registrazione xp
  • office xp chiede attivazione
  • il prodotto window deve essere attivato tra sei giorni
  • erase system wpa reg key xp
  • come registrare windows xp ora che è fionito il periodo di assistenza?
  • come inserire codice wpa2 windows xp
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • diego

    vorrei risolvere al più presto il mio problema

  • http://baggio leo bartoli

    ho bisogno di attivazione del window

  • massimiliano

    ok

Pinterest