Aumentare le visite di un sito o blog e guadagnare: i poteri del Social Bookmarking



Social Bookmarking
Vuoi aumentare il traffico verso il tuo sito web, blog o negozio eBay? Una delle soluzioni più valide ed economiche consiste sicuramente nell’attuare quella particolare strategia che gli internet marketer americani chiamano “Article Marketing”.
L’Article Marketing consiste nel pubblicizzare il proprio business tramite la diffusione virale di articoli ad esso dedicati.
Nel testo che segue desidero spiegarti una delle tecniche più potenti, e quindi più utilizzate, per attuare la strategia dell’Article Marketing: il “Social Bookmarking”.

Cos’è e come funziona

I siti di Social Bookmarking consentono gratuitamente ai loro utenti di pubblicare i propri segnalibri (bookmark) e/o di consultare quelli degli altri. Con il termine “segnalibro”, in questo caso, si intende un collegamento (link) ad una risorsa (l’articolo di un blog, un video su YouTube, ecc.) interessante disponibile su Internet. Tale collegamento quasi sempre è corredato da informazioni aggiuntive come un titolo ed una breve descrizione. Spesso i bookmarks vengono anche organizzati in categorie tematiche e contrassegnati da una o più etichette (tag) in base alla tipologia ed agli argomenti correlati con la risorsa a cui puntano.
Questi siti possono quindi essere considerati degli archivi in cui vengono catalogati, in modo da renderli facilmente reperibili, tantissimi contenuti selezionati dagli stessi utenti.

In molti casi i visitatori possono votare i contenuti che gradiscono maggiormente e, in base ai voti così raccolti, ad ogni contenuto viene dato più o meno rilievo. Grazie anche a questo meccanismo, i siti di Social Bookmarking riescono quindi a garantire una qualità media piuttosto alta del materiale informativo presente nei loro archivi. Ed è per questo che essi riscuotono un alto indice di gradimento e ogni giorno riescono ad attrarre un gran numero di visite.
E, ovviamente, tante visite implicano una maggiore visibilità per quei blogger e/o internet marketer che scelgono di farsi pubblicità gratuita tramite l’inserimento di bookmark.
Inoltre tanti bookmark, ovvero backlink provenienti da tanti siti diversi, non possono che far bene anche alla Link Popularity dei siti pubblicizzati in questo modo.

AdSense nei tuoi bookmarks

Ma i vantaggi non finiscono qui. Infatti, alcuni siti di Social Bookmarking consentono di guadagnare anche in modo diretto tramite AdSense. Se sei già iscritto al programma pay per click (PPC) di Google, tutto quello che devi fare è inserire il tuo codice di publisher AdSense (quello che inizia con “pub-”) tra le informazioni del tuo account.
In seguito, quando un visitatore aprirà la pagina dedicata ad uno dei tuoi bookmark, verranno visualizzati degli annunci AdSense e, se il visitatore cliccherà su uno di questi banner, la relativa provvigione verrà accreditata automaticamente sul tuo conto AdSense.
Ricordati però che, per consentire l’accredito da questa nuova fonte, il sito deve essere prima segnalato nel tuo pannello di controllo AdSense nella sezione “Impostazioni AdSense” –> “Siti consentiti”.

Passare all’azione

Quindi, perché non sottoporre a migliaia di potenziali lettori (e clienti) tanti bookmark che li indirizzino verso le pagine del tuo sito? In molti casi potrai invogliarli inserendo nel bookmark, oltre al titolo ed alla descrizione, anche un assaggio più o meno corposo dei contenuti esposti nel testo dell’articolo originale.
Io stesso, circa tre mesi fa, ho iniziato ad applicare in modo intensivo la tecnica del Social Bookmarking per promuovere il mio blog “A Tutto Software”. I risultati sono stati decisamente positivi: in poco più di un mese il numero dei miei visitatori è addirittura raddoppiato! E ancora oggi, subito dopo aver pubblicato un nuovo post non dimentico mai di inserire il relativo bookmark in tanti siti diversi.

Col tempo, ho imparato a selezionare i siti italiani di Social Bookmarking migliori per la qualità del servizio, per la quantità di traffico generato e quindi per il grado di visibilità offerto ai singoli articoli segnalati.
Quello che segue è l’elenco completo dei siti che utilizzo per pubblicizzare i post del mio blog: in pratica sono quelli che io considero degli autentici top sites per il Social Bookmarking in Italia.
Accanto all’URL ho pure indicato quali di questi ti permettono di guadagnare con AdSense. Mi auguro che questa lista ti sia utile per avviare la tua attività di Article Marketing.

Viral Article Publisher

Ora che sei pronto ad inserire i tuoi bookmark, credo che sia doveroso da parte mia farti conoscere preventivamente anche il rovescio della medaglia. Ebbene sì, mio caro: come spesso accade nella vita, pure in questo caso non è tutto oro quel che luccica.
Forse non sembrerebbe ma, di fatto, segnalare un singolo post in tutti i siti sopra elencati è un’attività lunga e noiosa, se eseguita manualmente. Posso assicurarti che anche una persona, come il sottoscritto, che lo ha già fatto tante e tante volte comunque impiegherebbe non meno di 90 minuti per portare a termine tutta l’operazione.

La buona notizia e che, fortunatamente, esistono dei software in grado di automatizzare quasi del tutto la procedura di inserimento di una o più risorse in tantissimi siti di Social Bookmarking. Tra questi, il software che uso io e che mi sento di consigliarti è “Viral Article Publisher” (VAP).
Da quando ho scoperto VAP, praticamente non posso più farne a meno. Infatti, grazie a questo programma, riesco a risparmiare un bel po’ di tempo e fatica e gli inserimenti manuali ormai per me sono diventati solo un brutto ricordo.
Se vuoi saperne di più su Viral Article Publisher, ti rimando alla lettura del post che gli ho dedicato sul mio blog e che puoi raggiungere cliccando QUI.

Article Marketing di Successo

Se desideri approfondire le tecniche dell’Article Marketing, troverai molto materiale interessante su questo argomento all’interno dell’e-book “Article Marketing di Successo”. Io l’ho trovato molto utile perché mi ha insegnato nuovi trucchi e strategie ancora più avanzate per ottenere traffico GRATIS verso il mio blog. Puoi avere anche tu questa guida in formato PDF cliccando QUI.

Bene, dopo averti fornito queste informazioni di prima mano e diversi strumenti per accrescere la tua popolarità online e potenziare il tuo Internet Business, ora non mi resta che lasciarti alle tue personali sperimentazioni.
Ti auguro buon lavoro e ti do appuntamento, sempre tra queste pagine, con i miei prossimi post dedicati al SEO, al miglioramento personale e all’Internet Marketing.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Posto molto interessante, ma… ti metti a segnalare ogni nuovo post a TUTTI quei siti, a mano, ogni volta?

  • @Cristian – Ovviamente, no! Come ho spiegato, utilizzo un software che fa tutto in automatico: Viral Article Publisher.
    Ulteriori info su questo software le trovi nel post che gli ho dedicato sul mio blog e di cui ho fornito il link.

  • Si, ti chiedo scusa, ma non avevo letto tutto fino in fondo :)

    Ti ho pero’ chiesto un’altra cosa direttamente su Facebook, e cioe’: quanto cappero costa ‘sto programmillo? Tu linki uno che lo vende a 9,90€ ed io ne ho trovato uno a 37€

    Prezzo reale?

  • Pingback: pligg.com()

  • Pingback: BlocNum.com()

  • Pingback: cronaca24.org (Ultime notizie dall Italia e dal mondo)()

  • Pingback: diggita.it()

  • Pingback: Ghenghe.com()

  • Pingback: kligg.org()

  • Pingback: pligg.it()

  • Pingback: www.pubblicanews.it()

  • Pingback: squic.com()

  • Pingback: http://www.sugiu.it()

  • Pingback: tuttoblog.com()

  • Pingback: ZicZac.it, clicca qui e vota questo articolo!()

  • @Cristian – VAP viene venduto insieme ai diritti di rivendita sullo stesso prodotto. Questo vuol dire che chiunque lo acquista ottiene automaticamente il diritto di guadagnare a sua volta rivendendolo dove vuole, come vuole ed al PREZZO CHE PREFERISCE.

    Quindi, il prezzo di questo software varia di volta in volta in funzione dell’avidità o della lungimiranza del venditore di turno ;-)

    Nel mio caso, io preferisco fare leva sul numero totale delle vendite piuttosto che far spendere di più il singolo acquirente. Questione di punti di vista e di strategie commerciali differenti.

    E tu, tra i 37€ ed i miei 9,99€, quale delle due strategie preferisci? ;-)

  • Articolo veramente interessante, complomenti per il lavoro

  • @paolobur – Grazie! Sono contento che il mio post ti sia piaciuto.

  • molto interessante, è già nei miei preferiti :)

  • Io credo che questi programmi siano una perdita di tempo e soldi, perchè se uno dei siti sopra elencati cambia mezza virgola delle proprie pagine, il software non funziona più. E a eno che non ci sia un aggiornamento continuo e gratuito a vita del programma, molto probabilmente avrà vita breve :)

  • @Dudy – Viral Article Publisher è completamente configurabile per funzionare con QUALUNQUE sito, quindi non solo con quelli presenti nella lista da me proposta.

    Il software è quindi in grado di adattarsi perfettamente a qualsiasi modifica dei siti già esistenti così come anche ai nuovi siti di social bookmarking che dovessero nascere in futuro.

    E per fare tutto questo non ha affatto bisogno di essere aggiornato.

  • Max

    Il social Bookmarking e’ sicuramente un ottimo modo per pubblicizzare il sito e puo’ avere implicazioni seo se e’ do-follow

  • mark

    Ma te ne sei dimenticato tanti e anche molto importanti, molti di quelli che hai scritto non servono proprio a nulla. Secondo me bisogna concentrarsi su quelli più importanti e così il tempo è bello che risparmiato.

  • @mark: in effetti, dopo diversi mesi dalla sua pubblicazione, questa lista andrebbe aggiornata.

    Quali sono, secondo te, questi siti molto importanti che avrei dimenticato?

  • Ciao a tutti io ho aumentato le visite al mio blog iscrivendolo a liquida e al bloggatore.

  • Io conosco un metodo ancora migliore, nonché più simpatico:
    http://www.hokmaph.net/blog/?p=466

  • @maxtux
    E io diffido da chi fa la morale al popolo.

  • Grazie mille per questo importantissimo ed utilissimo articolo. Ne conoscevo solo alcuni di questi siti, grazie ancora! Volevo aggiungere che per aumentare le visite del proprio sito, è possibile chiedere delle recensioni del proprio blog in modo tale da aumentare i link in entrata. In questo caso suggerirei: http://www.recensioni-blog.com/

    Grazie mille

  • meno male finalmente quello che cercavo grazie.

  • Bel sito davvero, solo qui ho trovato ciò che cercavo da tempo!siete stati davvero preziosi…e chi vi molla più!!sarò il vostro visitatore numero uno!

Pinterest