Avvio di Windows sempre pulito con msconfig!



Windows XP, non smetterò mai di ripeterlo, è davvero un sistema operativo molto potente sotto molti aspetti.

Spesso il sistema subisce molti rallentamenti, specie all’avvio, a causa di software installati in precedenza i quali hanno spesso il vizio di attivarsi all’avvio, o di attivare dei servizi a loro legati ma spesso non indispensabili.

Tra i tanti strumenti di Windows XP oggi scopriamo “msconfig” o meglio “Utilità di configurazione del sistema”, ovvero la via più breve per ripulire l’avvio di Windows XP senza dover utilizzare software di terze parti.

Clicchiamo quindi su START–Esegui e digitiamo nella finestra di dialogo il comando “msconfig” e clicchiamo OK.

Si aprirà quindi la finestra “Utilità di configurazione del sistema”.

– Spostiamoci nella scheda “Avvio” e vediamo un po’ com’è fatta e cosa possiamo togliere.

msconfig

Come mostrato nell’esempio ci sono diverse voci nell’elenco.
Ognuna di queste voci corrisponde ad un file di un programma che si avvia automaticamente all’avvio di Windows.

Tutti i file con il segno di spunta, vengono avviati.

E’ possibile quindi deselezionare una o più voci dall’elenco per disabilitarne l’avvio automatico rendendo più rapido l’avvio del sistema.

Ecco una lista di file che vengono normalmente eseguiti da Windows, di default, che potremmo lasciare spuntati, proprio perchè sono parte integrante del sistema.

jusched – Si tratta dell’inizializzazione del software Java in grado di eseguire gli script sulle pagine web.

MSAScui – Si tratta di Microsoft Windows Defender, nel caso in cui sia stato precedentemente installato.

pctspk – E’ un file relativo alla parte audio del PC.

rundl32 – potrebbero esservene più di uno. Avvia dei servizi di Windows o di terze parti. Per capire quali è sufficiente dare un’occhiata sulla riga di destra dove troverete il comado eseguito.

ctfmon – Inizializza la parte audio del PC e mostra l’icona dell’audio sulla TrayBar (vicina all’orologio)

Tutte le altre voci faranno certamente riferimento a programmi per il quale non è necessario l’avvio automatico.

Ovviamente date sempre un’occhiata la riga “comando” per verificare a quale applicazione appartenga una determinata voce.

Molto spesso si possono trovare i file di avvio del sistema Antivirus installato, che è sempre necessario, o altri componenti relativi che sicuramente vorremmo lasciare attivati.

– Cliccate Applica e OK.
– Un messaggio vi chiederà di riavviare il sistema.

Detto questo non vi resta che fare delle prove, verificando se ad ogni avvio del pc non compaiano messaggi di errore e se il sistma migliora le prestazioni in fase di avvio.
Ovviamente queste operazioni sono totalmente reversibili, reimpostando le voci così com’erano in precedenza.

Annunci sponsorizzati:

Ricerche effettuate:

  • msconfig avvio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Simone Gliori

    Ehm… CTFMON non c’entra assolutamente niente con l’audio. È strettamente legato all’imput delle lingue da tastiera. Inoltre, non credo sia tanto una buona idea dire di disattivare tutto ciò che non rientra in quelle voci lì. C’è altro indispensabile che non si può disattivare se non si vogliono fare dei casini…

Pinterest