Aziende per il recupero dati : Savedata



20090524savedata

Nata nel 1987 alla riparazione recupero di dati e file da hard disk guasti, essa ha poi esteso negli anni il suo intervento anche alla gestione delle garanzie è hardware. Grazie ad una serie di accordi con alcune case produttrici di hard disk, essa è ora in grado di offrire servizi di riparazione e sostituzione di dischi fissi delle maggiori aziende costruttrici.

Attraverso le varie riparazioni effettuate seguendo i protocolli delle case madri, ha così potuto acquisire una notevole esperienza nonché una conoscenza più ampia delle caratteristiche specifiche degli hardware e le ha poi riutilizzate nel campo del recupero dati. I servizi offerti comprendono: assistenza prevenzione nel caso di perdita di dati, virus, cancellazione o formattazione accidentale; predisposizione di periferiche di backup; reinstallazione di hard disk e; ripristino nastri danneggiati a dischi guasti; riparazione e recupero di dati o di file persi o cancellati.

Per quanto riguarda il recupero dati, è possibile scegliere tra tre diverse modalità; standard quando il disco viene spedito al laboratorio, e resta in attesa del turno di lavorazione: priorità quando il disco viene lavorato non appena registrato senza nessun tempo di attesa; emergenza quando il disco viene analizzato immediatamente, anche se consegnato in giornate festive, fino alla puntuale definizione della diagnosi. La fase di diagnosi prevede l’apertura del disco in camera bianca, l’individuazione dei dati e l’invio dell’elenco di file e directory al cliente, unitamente al preventivo dei costi per la fase successiva. Solitamente quindi la diagnosi consiste nel valutare qualitativamente e quantitativamente il guasto per determinare la possibilità o l’eventuale impossibilità del recupero dei dati. Questa fase varia sia in base alla modalità di servizio richiesta dal cliente sia in base al sistema operativo installato sul supporto danneggiato. Il prezzo standard è in genere di 282 euro ma si può arrivare anche a € 1290 per richieste di assoluta emergenza. Solo però nel caso di diagnosi positiva e dopo l’accettazione del preventivo da parte del cliente, i tecnici si adopereranno nell’esecuzione dell’effettivo lavoro di recupero dati.

www.savedata.com

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Tommaso

    azienda da paura. hanno una serie di siti satelliti Storageservice MarcoPaoli RecoveryItalia ma tutti fanno capo alla stessa cricca.
    nel caso migliore il prezzo lievita in fase di lavorazione, nel caso peggiore ci si improvvisa stregoni e si compromette il tutto.

    Il mio consiglio è di evitarli, e di evitare tutti i loro siti satellite.
    Ma chiaramente a ognuno la scelta finale

  • Mi permetto di smentire quanto sostieni Tommaso e consiglerei di stare più attento nel fare affermazioni del genere che possono screditare il buon nome di un’azienda seria e partner ufficiale di una delle marche produttrici più importanti di hard disk. quindi sicuramente nessuna stregoneria, ma solo competenza.

    Savedata non risulta avere niente a che fare con le società citate, mentre effettivamente Recovery Italia e Marcopaoli sono la stessa cosa e non fanno assolutamente nulla per nasconderlo.

Pinterest