Basta con Windows preinstallato!



hp_invent_logo_gross-full.jpgDiciamocelo, il miglior computer che si possa acquistare è quello assemblato da noi. Ci scegliamo i vari componenti, la configurazione che meglio si adatta alle nostre esigenze, installiamo il software ed il gioco è fatto. Eppure, in un mondo che va a mille all’ora, non tutti hanno la possibilità di farlo ed ecco che si sceglie di acquistare un pc di marca già assemblato in un grande store. In molt, però, non mandano proprio giù il fatto che oltre ad imporci una determinata componentistica, spesso e volentieri ci impongano anche un determinato software. Quel che è peggio, poi, non possiamo disinstallarlo perchè altrimenti “decade” la garanzia sull’intero Pc.

Nasce da qui una battaglia di democrazia, pure perchè del software in dotazione noi paghiamo la licenza compresa nel costo del personal computer. Hp è stata ancora citata in giudizio davanti al giudice di pace proprio per la questione del rimborso spese per il sistema windwos, presinstallato nel Pc ma “non richiesto” dall’acquirente. Si tratta del terzo caso, dopo la causa conclusasi con la condanna dell’azienda nel novembre 2007 e quella in corso del 2008, che il produttore hardware finisce in tribunale per questo motivo. Occorre ricordare che il contratto di licenza dei software Microsoft (EULA) prevede che il consumatore abbia diritto al rimborso dell’importo riferito al sistema operativo e inserito nel prezzo finale d’acquisto del Pc qualora non accetti la licenza del programma. Molti produttori, tra cui Hp, considerano però il rifiuto dell’EULA, come una manifestazione della voltontà di recedere dall’acquisto del computer tout court, e vincolano quindi la procedura di rimborso (totale) alla riconsegna dello stesso Pc, al rivenditore. L’inscindibilità tra hardware e software è stata criticata dall’associazione dei consumatori ADUC, che come nella due cause precedenti, assiste l’utente nella causa legale contro Hp. Secondo ADUC, quella di Hp sarebbe una pratica commerciale pretestuosa che non rispetta l’EULA, licenza che ha come oggetto unicamente il software.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest