Best games per XBOX – maggio 2013



Maggio è uno di quei mesi che non solo permetterà alle persone di effettuare escursioni in montagna o di poter passare una giornata sdraiati al mare sotto il sole cocente: questo mese rappresenta anche l’uscita di alcuni dei migliori video giochi per Xbox 360, la console di casa Microsoft che per quanto riguarda l’uscita di giochi attesi non è seconda a nessuno.

Uno dei migliori giochi che si prospetta ad entrare nella classifica dei migliori sicuramente è il nuovo capitolo della serie Resident Evil, che prende il titolo di “Resident Evil: Reveletions”

Questo titolo, che altri non è che un collegamento tra il quarto ed il quinto capitolo della storia, quindi una sorta di “midquel” per gli amanti dei termini tecnici, si svolgerà sulla costa del Mediterraneo, e vedrà il giocatore vestire i panni di Jill e Parker, i quali non soltanto dovranno affrontare nuovi e temibili zombie, ma anche un gruppo di terroristi pronti a versare in mare il potentissimo virus che trasforma le persone nei famelici zombie resi ormai famosi dalla saga. Tra le innovazioni di questo titolo vi sono una maggiore cura dei dettagli, con ambienti sempre più cupi e la possibilità di sfruttare la visuale in prima persona per sparare ai terribili zombie.

A seguire, un titolo che riuscirà a rendere felici gli appassionati delle corse automobilistiche sarà sicuramente il tanto atteso ed acclamato “Grid 2″: i giocatori torneranno a guidare potenti veicoli di diverse categorie, tutti licenziati e fedeli alle loro controparti reali, in circuiti reali e non con la speranza di conquistare il titolo di miglior pilota al mondo. Anche in questo episodio non mancheranno i tradimenti, col giocatore che potrà scegliere la squadra con la quale gareggiare per poi abbandonarla in favore di una sua rivale ed i danni alle auto durante gli incidenti.

Infine, il caldo mese di maggio propone un titolo interessante che potrebbe essere uno dei migliori del mese: si tratta di “Persona 4: Arena“, piccolo sequel del quarto capito che permetterà al giocatore di scoprire cosa accade appunto dopo il quarto capitolo, con una trama molto più elaborata ma con un gameplay che assolutamente non tradisce gli esperti della serie, mantenendo quindi tutti gli elementi del gioco di ruolo, i meccanismi e la grafica che hanno da sempre contraddistinto la serie.

Via –  multiplayer 

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest