Bing contro Google. Il motore di ricerca Bing sfida il motore di ricerca Google.



bing-e-google

Bing contro Google! Chi vincerà nella sfida tra il motore di ricerca Google e il nuovo motore di ricerca Bing; il successore di Windows Live di casa Microsoft?
Il nuovo motore di ricerca Bing è esteticamente apprezzabile e nonostante sia ancora in fase beta riscuote già molti consensi.

É davvero bello da vedersi Bing, il nuovissimo motore di ricerca creato dalla Microsoft per contrapporsi allo strapotere del più famoso motore di ricerca Google.  La grafica ammagliante di Bing, con una grande foto a fare da sfondo non è una cattiva idea e predispone bene, fin dall’inizio il nuovo motore di ricerca Microsoft.

motore-di-ricerca-bing

La possibilità di personalizzare il motore di ricerca in base alle proprie esigenze è, a sua volta, un’ottima scelta. Anche il numero e la qualità dei servizi offerti da Bing è quasi in linea con i servizi offerti da Google. Anzi le immagini satellitari di Bing sembrano addirittura di una risoluzione migliore rispetto a quelle di Google.

Andando al cuore delle funzionalità del motore di ricerca Bing si ha l’impressione, però,  che qualcosa manchi. Il primo approccio è positivo ma non si può fare a meno di chiedersi come sarebbe stato Bing se Microsoft avesse acquistato Yahoo.

Provando a fare una ricerca, superato l’effetto novità, ci si rende conto che Bing è un motore di ricerca come altri. Di fianco alla scritta Bing c’è una barra delle ricerche, all’interno della quale è possibile inserire uno o più termini. Prima di avviare la ricerca è possibile, esattamente come in Google, selezionare l’opzione che meglio soddisfa le nostre esigenze (mostra tutto, solo in italiano, solo da Italia).

Ricerca di immagini con Bing.
Con Bing è possibile navigare anche alla ricerca di immagini e rispetto a Google saltano subito all’occhio alcune differenze qualitative che vanno a favore del motore di ricerca Microsoft. In alto a destra c’è la possibilità di aggiustare lo zoom in modo da vedere l’anteprima più o meno grande.

bing-ricerca-immagini

Nel menù di sinistra invece abbiamo una serie di opzioni che rende Bing simile ad un programma di gestione immagini online. È possibile filtrare le immagini per dimensione, forma, stile.  È anche possibile filtrarle, addirittura,  in modo che Bing ci restituisca solo volti , mezzi busti o figure di persone intere.

Bing come un navigatore satellitare.
Se vogliamo sapere come raggiungere una trattoria o dove si trova la stazione più vicina basta scrivere qualche indicazione nel nel campo Nome azienda o categoria e premere invio.

Nella colonna di sinistra del motore di ricerca appariranno i risultati della ricerca integrati e supportati dal servizio di PagineGialle e una volta effettuata la scelta appariranno le indicazioni stradali.

Le mappe di Bing.
La funzione mappe di Bing è molto interessante. Inserendo il nome di una località o un indirizzo possiamo raccogliere indicazioni stradali, zoommare sul luogo e vedere, sia la mappa, sia la foto satellitare e, mantenendo selezionate le etichette, avere le mappe sovrapposte alle immagini satellitari.

bing-mappe

La terra in 3D vista da Bing.
Grazie a Virtual Earth, il diretto concorrente di Google Earth possiamo rendere ancora più suggestiva l’esperienza delle mappe. Se clicchiamo su 3D, il nuovo motore di ricerca Bing ci propone l’istallazione di Virtual Earth. Un pò “pesante”, ma il risultato è notevole. Possiamo zoommare al livello della strada e passeggiare virtualmente tra i monumenti delle città più importanti come se ci trovassimo davvero li.

bing-virtual-earth

Annunci sponsorizzati:

Ricerche effettuate:

  • bing contro google
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Ho dimenticato di dire per chi non si accontenta delle sole ricerche di un solo motore di ricerca per volta può utilizzare i due motori di ricerca, Google e Bing, in contemporanea grazie a http://www.bingandgoogle.com

  • Bene! fa sempre bene un pò di sana concorrenza!! per noi..

Pinterest