Bing cresce e Google rallenta



Bing cresce ancora, e stavolta ruba percentuali a Google e non a Yahoo!, ormai diventato parte integrante di Bing e Microsoft.

Bing cresce

Bing cresce

Forse per la novità, forse per la voglia di trovare qualcosa di alternativo al solito Google, forse per la qualità dei risultati, il motore di ricerca di Microsoft aumenta i propri utenti.

Bing è passato negli Stati Uniti dall’8.23% al 9.41%: +1.2%

in un mese, mentre Google scende dal 78.48% al 77.54%: -0.94%.

Questo ovviamente non significa che Google stia crollando, infatti controlla ancora più della metà del mercato, ma vuol dire che c’è un movimento in atto.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • è possibile segnalare siti o sitemap alla Bing ?

Pinterest