Bing.com: arriva la visual search



Microsoft annuncia l’introduzione della Visual Search per bing.com, il portale di ricerca su web di sua proprietà con cui il gigante dei sistemi operativi è sceso sul campo di Google da tre mesi a questa parte. Con questa innovazione il gigante dei sistemi operativi conta di scalare posizioni e recuperare almeno parzialmente il gap che per ora lo separa dalla grande G.

20090915bing_logo

Questa nuova caratteristica permetterà agli utenti di visualizzare i risultati della ricerca usando immagini invece che il classico testo, e per ora si concentrerà su quattro grandi aree tematiche: viaggi, salute, shopping e tempo libero.
“Il mondo sta cambiando” queste le parole di Yusuf Mehdi vicepresidente dei servizi online di Microsoft, “e questo nuovo modo grafico di condurre le ricerche sarà il fulcro per gli utenti che giungeranno a dei risultati molto più velocemente. Sarà come avere a disposizione un catalogo online“. Secondo gli studi condotti dalla casa di Redmont infatti, le ricerche si velocizzeranno del 20% grazie alle immagini visuali rispetto alle tradizionali ricerche con risultati testuali.
Microsoft ha svelato la novità al TechCrunch 50, la conferenza che si è tenuta a San Francisco alla presenza dei maggiori investitori. Secondo le ultime stime di luglio, Bing ha raccolto il 10,7% delle ricerche del mercato americano, mentre Google si mantiene saldamente in testa col 64,6% e Yahoo seconda col 16%.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest