Blip.fm, quando la musica incontra Twitter



20091003blip

Quando un popolare network di microblogging come Twitter incontra un elemento comune di condivisione tra le persone come la musica allora nasce blip.fm.

Blip.fm è un progetto molto interessante, che abbraccia musica e microblogging e che quindi consente di ascoltare,in streaming, le canzoni che volete, condividerle con i vostri amici su twitter e salvarle su playlist.Sebbene la premessa faccia pensare ad un servizio che emula youtube in realtà la faccenda è ben più articolata e dai risvolti sociali ben più utili.

Tramite il vostro account Twitter, potrete accedere ai servizi di blip.fm e in pochi secondi sarete in grado di blippare(una specie di retweet) le canzoni che state ascoltando e condividerle con i vostri followers.Ogni Dj fornisce un proprio profilo musicale, quindi i suoi generi o artisti preferiti;questo aspetto fa si che possiate salvare i Dj che hanno gusti affini o simili ai vostri in maniera tale da poter ascoltare musica sempre nuova e che si avvicinano ai vostri gusti.

Non si tratta più quindi di un semplice clicca e ascolta;blip.fm introduce un nuovo concetto di condivisione della musica, che diventa cosi sociale, e vi permette di conoscere nuovi amici ma soprattuto di conoscere musica nuova secondo i vostri stili o gusti musicali.

Da sottolineare una feature molto interessante: per ogni canzone ascoltata, blip.fm è in grado di dirvi dove si svolgeranno i concerti, più vicini alla vostra zona, dell’artista che state ascoltando.Infatti inserendo nel vostro profilo il paese di origine e il vostro postal code potrete conoscere le date dei concerti degli artisti ascoltati.

Attualmente Blip.fm permette la registrazione anche tramite account da Networks diversi da Twitter come Facebook, Tumblr, FriendFeed,LiveJournal e Audioscrobbler in maniera tale da poter condividere i vostri blip anche con quegli utenti che non sono registrati su twitter.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest