Boa: un web-server veloce e gratuito



I due web-server più utilizzati sono Apache HTTP Server e IIS. Il primo è gratuito ed open-source, principalmente diffuso in ambiente Linux, mentre il secondo è a pagamento e closed-source, distribuito su determinate copie del sistema operativo Microsoft Windows. Tuttavia non mancano le alternative a questi due web-server: Lighttpd e Cherokee sono due dei tanti web-server open-source gratuiti disponibili. Un’alternativa meno nota ai quattro web-server sopra citati è Boa.

Boa è un web-server per Linux che, confrontato con altri programmi analoghi, appare basilare. Ad ogni modo, Boa ha una caratteristica che lo rende più veloce dei più conosciuti web-server: quella di eseguirsi in un singolo processo. La descrizione associata al pacchetto boa presente nei repository Linux è la seguente:


Boa è un server HTTP a singolo processo. Ciò significa che, diversamente dai server web tradizionali, non fa un fork per ogni connessione in entrata, né fa il fork di molte copie di sé stesso per gestire connessioni multiple. Fa il multiplexing interno di tutte le connessioni HTTP in entrata e fa il fork solo per i programmi CGI (che devono essere processi separati). Test preliminari mostrano che boa è in grado di gestire diverse centinaia di visite per secondo su un Pentium 100MHz.

La descrizione lascia intendere le caratteristiche di Boa, che lo delineano come un web-server basilare, ma molto veloce.

Per installare Boa è sufficiente eseguire in Linux il comando sudo apt-get install boa con la lista dei pacchetti aggiornata.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest