Cambiare la lettera dell’unità del drive.



Per cambiare la lettera di riferimento di un’unità di memoria basta un click

Il computer assegna automaticamente e dinamicamente le lettere alle memorie di massa presenti. A esclusione di “A:” (assegnata al primo floppy) e “B:” (ormai obsoleta: serviva, un tempo, ad individuare il secondo floppy), le altre lettere sono utilizzate in sequenza e riciclate in caso di necessità.

Può capitare che sia necessario assegnare una particolare lettera a un drive quando, per esempio, viene estratta una chiavetta USB e si desidera far risalire nella gerarchia tutte le unità successive.

Per farlo l’operazione da seguire è molto semplice: basta fare click con il tasto destro del mouse sull’icona “computer” presente sul desktop. A questo punto dal menù contestuale scegliere “Gestione/Gestione disco” e selezionare con il tasto destro l’unità di memoria da modificare e, nel menù contestuale che si apre, scegliete “Cambia lettera e percorso di unità…

cambiare-lettera-unita

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest