Cancelliamo definitivamente dall’Hard Disk



Quando svuotiamo il cestino di Windows, i dati contenuti in esso non vengono cancellati fisicamente, quello che succede realmente è che lo spazio occupato viene semplicemente contrassegnato come libero, ma i settori del disco in cui erano memorizzati restano intatti, almeno fino a quando non viene operata una sovrascrittura con nuove informazioni.

Delete

In queste condizioni anche senza avere conoscenza approfondite, chiunque può effettuare il recupero di file cancellati utilizzando software specifici.

Questi sono in grado, il più delle volte, non solo di individuare tutti i dati che credevamo di aver cancellato, ma anche di renderli nuovamente leggibili e utilizzabili.

Come fare allora a cancellare i file in modo che non possano essere più recuperati? Per fare questo dobbiamo fare uso di particolari software dotati di funzionalità Wiping o Shredding: queste funzionalità modificano i settori occupati da file cancellati sovrascrivendo più volte una fila di dai casuali (inutili sequenza di 0 e 1).

O&O SafeErase è uno di questi programmi, basta selezionare un file per eliminarlo completamente. Inoltre permette di decidere il livello di sicurezza di cancellazione scegliendo l’algoritmo in base al quale varia il numeri di sovrascritture dei settori del disco.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest