Classi Partial



La parola chiave Partial, propria del C#, serve a dividere le classi in più file.
Vediamo di chiarire bene il concetto.
Prendiamo ad esempio una classe chiamata Test con 3 metodi: first(), second() e third().


public class Test
{
public void first()
{
//Implementazione del metodo first…
}

public void second()
{
//Implementazione del metodo second…
}

public void third()
{
//Implementazione del metodo third…
}
}

Ora mettiamo che il metodo first() sia lungho migliaia di righe e che pensiamo possa essere utile dividere la classe Test in un altro file dove implementare second() e third().

Con la keyword partial questo diventa semplicissimo, vediamo infatti come può diventare il codice:

File Test_a.cs


public partial class Test
{
public void first()
{
//Implementazione del metodo first…
}
}

File Test_b.cs


public partial class Test
{
public void second()
{
//Implementazione del metodo second…
}

public void third()
{
//Implementazione del metodo third…
}
}

In questo modo abbiamo diviso la classe in due file diversi, ma comunque dichiarando un oggetto Test questo disporrà dei metodi first(), second() e third().

Ovviamente non si deve prendere troppo alla leggera la divisione delle classi in file separati, dato che a volte può essere utile, ma va di sicuro contro la leggibilità del codice.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest