Clonata la carta di credito del presidente di PayPal



Vi sareste mai immaginati di leggere un titolo del genere? No? Beh, neanche noi. È successa una cosa piuttosto ironica al presidente di PayPal, David Marcus, che ieri si è visto clonare la sua carta di credito da qualcuno che ne ha approfittato per effettuare tantissimi acquisti non autorizzati. E nel post su Twitter in cui annuncia la cosa, Marcus fa riferimento a PayPal: “La mia carta di credito (con chip EMV) è stata clonata mentre ero in Inghilterra. Un sacco di acquisti fraudolenti. Non sarebbe successo se si accettasse PayPal per gli acquisti…”

La compagnia avrebbe già rimediato alla cosa.
Ironico, no?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest