Codici a Barre Bidimensionali QR: cosa sono, come funzionano e link per crearli e leggerli col nostro cellulare!



Tutti ormai conosciamo i codici a barre, usati praticamente su ogni tipo di merce in vendita, per identificarne il prezzo ed la categoria di prodotto.
E, tra qualche anno, essi verranno probabilmente rimpiazzati dai Codici a Barre Bidimensionali (o QR, Quick Response), già usati largamente in Giappone e, da poco, anche in tutto il mondo.


Cos’è un codice a barre QR e quali sono i suoi vantaggi?

Innanzitutto, un codice a barre di questo tipo si presenterà come una semplice immagine, un quadrato che, all’apparenza, sembrerà non voglia dire assolutamente nulla.

20090811codice-qr

Ma, con un apposito lettore (che potrebbe essere anche un semplice cellulare, come quelli Nokia della Serie N, che hanno un lettore di Codici a Barre incorporato), potrete svelare le informazioni contenute nell’immagine.
I vantaggi? Semplice. Con un solo quadratino molto più piccolo di un tradizionale post-it, potrete “scrivere” messaggi, numeri telefonici, informazioni, link a siti, email. Al posto dei normali codici a barre, ad esempio, oltre al prezzo, potreste trovare informazioni sul prodotto, o i contatti con l’azienda produttrice e chissà quante altre cose!

Ai link seguenti, alcuni link interessanti che riguardano i Codici QR!

Applicazione che permette ai vostri cellulari di leggere i Codici a Barre QR
Uno dei migliori editori di Codici QR
La pagina ufficiale di Wikipedia, per saperne di più

20090811shadowmario

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • potrebbe essere usato come veicolo di codice maligno? tipo virus?

  • Non lo so, ma non credo sia una cosa impossibile.
    In effetti, non ci avevo mai pensato o.o

Pinterest