Come aumentare le visite del tuo blog: ecco un altro metodo



Il social network Facebook è in assoluto uno dei siti più visitati al mondo. Ormai conta più di 400 milioni di utenti iscritti. Di questi, più di 16 milioni sono italiani.

Con questi numeri in gioco, è normale che molti webmaster si siano posti il problema di come sfruttare il social network per attirare più traffico verso i propri siti web.

Il metodo più ovvio e immediato per pubblicizzare il tuo sito o blog su Facebook è quello di inserire un link tra i dati del tuo profilo personale.

Altro sistema molto utilizzato è quello di segnalare l’URL sulla propria bacheca o su quelle degli altri utenti (senza esagerare per evitare di essere considerati degli spammer).

Se hai un blog, potresti addirittura segnalare in bacheca ogni nuovo articolo da te pubblicato.

Il limite di questo espediente però è abbastanza evidente: le bacheche dei profili personali non sono per nulla “tematizzate”. Questo vuol dire che il riferimento al tuo sito si mischierà con altre informazioni che non hanno nulla a che vedere con i temi trattati dal sito stesso. Inoltre, la maggior parte degli utenti che visiterà la bacheca non avrà nessun interesse per le tematiche del tuo sito.

Per ovviare a questo inconveniente un’altra buona idea può essere quella di creare un profilo pubblico e/o un gruppo dedicati all’argomento del tuo sito o blog. Ovviamente anche la bacheca di questo profilo pubblico o gruppo potrà essere sfruttata come uno spazio in cui linkare i contenuti migliori.

Tutte queste metodologie (a parte il link tra i dati del profilo) hanno però un grosso punto debole in comune: le bacheche si riempiono in fretta e presto il tuo link raggiungerà il fondo della pagina per poi sparire del tutto agli occhi dei navigatori meno attenti.

Per fortuna nel social network esiste un posto molto più affidabile e duraturo (e per di più fortemente tematizzato) dove potrai segnalare i tuoi preziosi link. A cosa mi riferisco? Semplice: il post interno ad una discussione su di un gruppo di Facebook!

Pensaci bene. Anche i post più vecchi pubblicati sui gruppi di Facebook rimangono sempre rintracciabili con grande facilità e quindi godono di una buona visibilità per tempi molto lunghi.

Inoltre queste pagine godono di un traffico molto ben targhettizzato, ovvero vengono letti da persone molto interessate a quelle specifiche tematiche.

Ed ora, non ti resta che passare all’azione!

Cerca gruppi di Facebook che trattano lo stesso argomento del tuo sito o blog. Poi, per ogni gruppo, sfoglia l’elenco delle discussioni già avviate e trova quella che ti sembra più adatta per segnalare i tuoi contenuti. Se hai un blog potresti segnalare diversi tuoi articoli scegliendo per ognuno una discussione incentrata su quella specifica tematica.

Ovviamente nessuno ti vieta di avviare tu stesso delle nuove discussioni.

Ma non è finita qui…

Se sei anche tu un blogger come me, sappi che per te ho un’ulteriore buona notizia.

Si tratta di una discussione aperta da poco su un nuovo gruppo di Facebook che ti voglio segnalare per iniziare da subito a pubblicizzare il tuo blog.

Il gruppo è quello dedicato al blog Facebook Journal e questa è la discussione a cui mi riferisco: “Hai un blog? Segnalalo qui!”.

Se sarai abbastanza veloce, potrai essere uno dei primi a postare una recensione del tuo sito in questo spazio dedicato a te e a tutti gli altri blogger che desiderano farsi conoscere dal popolo di Facebook.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest