Come cambiare lo sfondo di Windows 7



Chi è davvero alle prime armi con il mondo dei computer potrebbe avere problemi anche nelle azioni più elementari, come ad esempio cambiare l’immagine utilizzata come sfondo del proprio desktop. Questa è una semplice guida su come cambiare lo sfondo del desktop su un sistema operativo Windows 7:

Il processo è estremamente semplice, e per prima cosa occorre aprire con un doppio click l’immagine scelta come sfondo. L’immagine in questione verrà aperta con il programma predefinito. Se il programma in questione è Raccolta foto o Visualizzatore foto, allora si potrà concludere l’operazione semplicemente cliccando con il tasto destro del mouse, selezionando poi l’opzione “imposta come sfondo” dal menù a tendina che si sarà aperto.

Per poter regolare la posizione dell’immagine dello sfondo dovrete cliccare con il tasto destro del mouse in un angolo del desktop privo di icone, selezionando la voce “Personalizza” dal menù a tendina. Fatto questo si aprirà una finestra, nella quale dovrete cliccare su “Sfondo del desktop”, selezionando poi la posizione preferita tra adatta, centra, affianca e riempi.

Windows 7 consente anche di applicare degli sfondi in sequenza, che si scambiano l’uno con l’altro ad intervalli regolari. Per fare questo dovrete cliccare nuovamente con il tasto destro del mouse in un angolo del desktop privo di icone, selezionando l’opzione “Personalizza”, poi “Sfondo del desktop” ed infine “Sfoglia”.

Fatto questo selezionate una cartella nella quale avete raccolto gli sfondi che si intendono alternare sul desktop, applicate la spunta a tutte le immagini scelte ed infine salvate.

 

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest